In A/2 perde l’Astra Valdina, nette vittorie della Top Spin (B/1) e TT Universitaria (B/2). Il Tauromenion perde a Gela (C/1).

Con la prima giornata di andata, giocata nel fine settimana, hanno preso il via i campionati a squadre di tennistavolo.
In A/2 femminile, l’Astra Valdina (Rozanova, Sfameni, Ruvolo, Minutoli), perde contro Quattro Mori (CA) e Alfieri di Romagna (FC) e vince contro Tifernum Città di Castello (PG). Comunque, due punti importanti per il sodalizio del presidente Giunta in un girone certamente più impegnativo di quello dell’anno scorso.
Nel campionato di B/1 maschile, netta vittoria del T.T. Top Spin (Dario Sabatino, Rampello, G. Zaccone) per 5-0. Con il doppio centro di Sabatino e Rampello e il punto di Zaccone, la formazione peloritana sconfigge in trasferta la Libertas Matera. Sabato prossimo incontro interno contro il T.T. E. Cristofaro di Casamassima (BA).
In B/2 maschile, inizia bene la T.T. Universitaria (Arcigli, Cappuccio, Pillera) che vince a Lecce per 5-1 contro Lu Ping Pong Utopia Sport. Anche gli atleti di mister Caruso, sabato, ospiteranno il T.T. E. Cristofaro di Casamassima. Perde 5-2 a Siracusa il T.T. Top Spin (Trifirò, C. D’Amico. Sofia) che nel prossimo turno ospiterà i palermitani dello Sportenjoy.
In C/1 maschile, l’Astra Valdina (Basile, Di Bella, Briuglia) vince 5-1 il derby contro la Libertas Zaccagnini (Baialardo, Genovese, Ragusa), giocato a Barcellona. Stesso finale per il S. Michele Milazzo (Lo Verso, Giardina, Larini) che passa ad Enna contro il T.T. Virtus. Infine, cede 5-2 a Gela il Tauromenion (S. Zaccone, Finocchiaro, Masaracchia).
Nel prossimo week-end sono in programma S. Michele – Olimpicus Catania, Tauromenion – T.T. Città di Siracusa, Astra Valdina – T.T. Castrovillari, Atlantide  (VV) – Libertas Zaccagnini.