Il ritorno del “Principe” sua maestà Davide Principato: ” il gol……sono uscito da un incubo”.

Sabato 7 Novembre 2015  abbandona il terreno di gioco per infortunio (rottura del crociato anteriore del ginocchio destro)  durante la gara Bronte – Robur valevole per il campionato di Prima Categoria.
Mercoledi 5 Ottobre 2016 ritorna a calpestare nuovamente il terreno di gioco nella gara di ritorno di Coppa Sicilia (S. Alessio – Saponara), un rientro che viene brindato con il “gol”  (al 55’)  la gioia di ogni attaccante……..sicuramente nel caso specifico sarà stata una gioia di liberazione, di un incubo durato tanti mesi, momenti di esultanza che in un colpo solo ti cancella il passato, ma che ti fa vivere l’attimo…….”sono uscito da un incubo…..ci sono ancora posso continuare a gioire e far esultare i tifosi…..in quest’occasione quelli della Pol. S. Alessio, ma non solo, anche tutti gli amici che in questi mesi hanno “incitato ed sostenuto” il principe a non mollare.
Questo quello che è successo durante la gara S. Alessio – Saponara all’attaccante Davide Principato al rientro in campo dopo un lungo infortunio durato diversi mesi: “Un ringraziamento particolare va soprattutto alla mia famiglia,  da mia moglie,  ai miei fratelli, a  mio papà   – ci ha dichiarato Davide Principato – che mi hanno sostenuto ed incitato a  non mollare mai e continuare a crederci.
Come non posso ringraziare chi è stato a mio fianco in questi otto mesi difficili a partire dal mio terapista Enea Santisi, o chi come Saro Sgroi e Peppe Sterrantino che dal quel pomeriggio del 7 Novembre mi hanno sempre incoraggiato a non mollare. Non posso dimenticare Emilio Iervolino sempre al mio fianco. Grazie a tutti, un ringraziamento va anche alla società del S. Alessio, pur non essendo ancora al massimo della condizione, ha creduto in me………mentre altri mi davano già come finito….”.
Invece la risposta è arrivata con il gol di Mercoledi 5 Ottobre, dall’Arturo Mastroieni di S. Alessio, dove  inizia la seconda era calcistica per il bomber Davide Principato, il passato ormai è alle spalle, anche se ha segnato la vita sportiva e umana di un ragazzo “innamorato” di un pallone che gli ha riservato tante soddisfazioni.  Questo il passato, il presente il ritorno in campo, il futuro è …fare tanti gol con la maglia del S. Alessio nei prossimi mesi nel campionato di Prima Categoria.
La carriera di Davide Principato:  Dopo aver esordito in Eccellenza con il Viagrande all’età di 17 anni……ritorna al calcio nella stagione 2008-09 indossando la casacca della Mediterranea Nizza  (1^ Categoria), quattro stagioni fantastici caratterizzati da ben 67 gol: 2008-09 (10), 2009-10 (14), 2010-11 (15), 2011-12, la miglior stagione con la maglia della Mediterranea (28 reti).  Poi il passaggio con la maglia dell’Asd Furci  (18 gol siglati).  Nella stagione 2013-14 approda alla Robur Letojanni, tre stagioni caratterizzati da infortuni, riuscendo a siglare 16 reti.