L’Atletico Fiumefreddo doma lo Sporting Messina (2-1) con un super Mauro Patanè.

Prosegue la scia di vittorie, ben cinque condite dall’imbattibilità, per la capolista Atletico Fiumefreddo di mister Pennisi che doma anche un coriaceo Sporting Messina. All’Angelo Rossi finisce 2-1 per i padroni di casa che possono esultare grazie alla splendida doppietta del bomber Mauro Patanè.
Primo Tempo: Nella prima frazione di gioco prima azione offensiva per i fiumefreddesi al minuto 11: galoppata di Consolo sulla fascia destra e palla allungata a Regalino che mette in area per Mazzola anticipato dall’estremo difensore messinese. Due minuti dopo gran tiro di Ruggeri dal limite ma è bravo Boncordo a deviare in angolo. Al 15’ sulla lunetta Giuffrida viene strattonato e sulla susseguente punizione di Patanè ancora Boncordo si supera negando all’attaccante la gioia del gol. Al 42’ Ruggeri smarca in area ancora Patanè che si presenta solo davanti al portiere ma il suo tiro è alto sopra la traversa.
Secondo Tempo: Nella ripresa l’incontro si sblocca dopo dieci minuti. Lancio calibrato a centro di area di Mazzola e sulla sfera si avventa Patanè che mette nel sacco. Gli ospiti non ci stanno e pareggiano alla mezzora con Vento che da sinistra effettua un cross sul secondo palo dove trova piazzato il neo entrato Rifici che di testa manda in rete rendendo inutile l’intervento di Sommese che riesce soltanto a schiaffeggiare la sfera.
L’Atletico Fiumefreddo non si disunisce e trova il jolly appena tre minuti dopo. Errore difensivo di Vento che si lascia soffiare il pallone e poi manda in angolo. Dalla bandierina calcia Mazzola e nell’area piccola è bravo Patanè a spedire in rete di testa siglando la sua doppietta personale.
“Stiamo rispettando quello che avevamo programmato in estate – afferma mister Pennisi – anche se il campionato è ancora lungo e bisogna lottare fino alla fine contro molte squadre ostiche. Speriamo di essere sempre pronti e di continuare così. Oggi abbiamo affrontato una formazione ben messa in campo, con giocatori importanti, che darà del filo da torcere a tutti e che a gennaio potrà essere nelle zone alte della classifica. Non temiamo nessuno ma dobbiamo mantenere sempre alta l’attenzione e la concentrazione. Domenica andremo a giocare contro la Libertas Aci Real, una sfida importante che, però, non credo possa già essere decisiva per il proseguo della stagione”.
ATLETICO FIUMEFREDDO    2      SPORTING MESSINA    1
Marcatori: 10’ e 33’ st Patanè, 30’ st Rifici
Atletico Fiumefreddo: Sommese, Consolo, Allegra (31’ st Torrisi), Finocchiaro, Tomaselli, Egitto, Giuffrida (20’ st’Messina), Regalino, Patanè (35’ st Bracciolano), Ruggeri, Mazzola. A disposizione: Corallo, Lo Certo, Grasso, Iervolino. All. Pennisi
Sporting Messina: Boncordo, Molonia, Vento, D’Agostino, Ferrara, Bonamonte, Lo Surdo, Morabito, Affè (13’ st Rifici), De Tommasi, Micari. A disposizione: Costantino, Scotto, La Fauci, Oliva, Barreca, Patti. All. Molonia.