Atletico Fiumefreddo – Russo Calcio: non si gioca, vince il campo allagato. Il Presidente Caudo: ” Un impianto con dei problemi che in questi anni non si è riusciti a risolvere”.

Non è stato possibile nemmeno scendere in campo all’Angelo Rossi dove si sarebbe dovuta disputare la gara tra l’Atletico Fiumefreddo e la Russo Sebastiano, valevole per la nona giornata del girone D di Prima categoria.
Come documentato dalle immagini il terreno di gioco, a causa delle abbondanti piogge delle ore precedenti all’incontro, si è trasformato in una piscina a cielo aperto diventando impraticabile. Il direttore di gara non ha potuto far altro che rinviare la partita a data da destinarsi.
“Non si tratta di storia recente – commenta il presidente fiumefreddese Giuseppe Caudo – ma di un fatto che va avanti da un ventennio. Questo impianto ha dei problemi che non si è riusciti a risolvere in tutti questi anni ed è evidente che bisogna trovare una soluzione definitiva della questione utilizzando le grandi opportunità che ci sono in questo momento in campo a partire dal credito sportivo, fino ad arrivare al Coni e ai finanziamenti per questo tipo di impianti.
Non è una responsabilità di questa amministrazione comunale. I miei giocatori sono dei ragazzi che hanno una mentalità da professionisti e giocheranno in qualunque momento la Lega deciderà di recuperare la gara. Ci dispiace solo di perdere la vetta della classifica con una partita in meno, dato che vogliamo vederci sempre in testa, ma dovremo aspettare probabilmente qualche giornata”.
ATLETICO FIUMEFREDDO RUSSO SEBASTIANO NON DISPUTATA
Atletico Fiumefreddo: Sommese, Allegra, Messina, Finocchiaro, Tomaselli, Egitto, Litteri, Regalino, Patanè, Ruggeri, Mazzola. A disposizione: Corallo, Scordo, Torrisi, Lo Certo, Grasso, Iervolino, Chougag. All. Pennisi
Russo Sebastiano: Cisterna, Imbrogiano, Marino, Re, Pappalardo, Parisi, Forzisi, Bonaccorso, Bonomo, Napoli, Suman. A disposizione: Sgroi, Torrisi, D’Urso, Sciuto, Lanzafame, A. Belfiore, Cartellone. All. Musumeci
Arbitro: Cardinali di Catania