Serie D – Altro scivolone del Città di Roccalumera sconfitto 5-3 dai ragazzi del Giovanni Paolo II.

Al Palatruscello di Messina  c’è aria di vittoria per gli ospiti del Città di Roccalumera  ma grazie ai bravi padroni di casa del Giovanni Paolo II invece arriva la doccia fredda di un netto 5 a 3 per la squadra messinese che conquista la seconda vittoria casalinga che li proietta a quota sette in classifica, invece, i ragazzi di mister Roberto Nicotra rimangono a quota due punti.
Primo Tempo: Inizia bene il Città di Roccalumera come ormai ogni partita e per la prima volta dopo Mongiuffi va in vantaggio per prima al 7’  con un bel goal confezionato dal Chino Giovanni Recoba, i primi 20 minuti come da copione la squadra ospite gioca bene ma non punge, allora è la squadra di casa ad agguantare il pari subito dopo al 12’ del primo tempo è parità 1 a 1 con Danilo Nicolosi.
Belle azioni di gioco sul parquet di Messina ma poca convinzione nelle proprie potenzialità per la squadra di mister Nicotra e del Presidente Antonio Sterrantino che in settimana avevano chiesto ai giocatori una prova di forza per raggiungere l’ambita meta della prima vittoria in campionato.
I padroni di casa non stanno a guardare e nonostante la giovane età e la conseguente poca esperienza tirano fuori delle belle azioni della fasce che mettono in difficoltà il portiere Paolo Maccarone che cerca come può  di ovviare alla pesante assenza del Capitano Giovanni Vavassori (isqualificato). Al 20’ circa allora ci pensa Carmelo Lombardo a riaprire la partita con una incursione centrale che finalizza una bella azione dei rivieraschi portando in vantaggio il Città di Roccalumera.
Passa qualche minuto, arriva la  pronta risposta dei padroni di casa che grazie alle continue incursioni dalle fasce rimettono in equilibrio la gara è 2 a 2  fischio dell’arbitro si va a riposo.
Secondo Tempo: Mister Nicotra striglia la squadra questa volta non ci sta a perdere e così dallo spogliatoio si ritorna in campo. Si riparte con una squadra priva di energia rispetto al discreto primo tempo ma stavolta sono i padroni di casa ad andare in vantaggio ma vengono subito ripresi da una bella giocata di Simone Stracuzzi che riportanoo la gara sul 3  a 3 sembrava  l’input ad una rimonta ..
Però come si dice in questi casi tra le due litiganti la squadra che ha più personalità gode !! Ed è propriro il Giovanni Paolo II che si rivela squadra giovane ma combattiva che tira molto in porta da ogni posizione, non avviene questo invece da parte del Roccalumera che non concretizza le buone occasioni create negli ultimi cinque minuti con l’entrata in campo di Roberto Nicotra (conquista un tiro libero e crea tante azioni da rete) che tuttavia non finalizzate nel modo giusto.
Così è la squadra di casa a sfoderare un uno-due negli ultimi dieci minuti di gioco che  regala la seconda sconfitta consecutiva al Città di Roccalumera e porta invece i bravi giovani del Giovanni Paolo II alla seconda vittoria in campionato. Il Città di Roccalumera come in tutte le  gare è bello ma come si suol dire non balla…….rimandata la prima  vittoria dei ragazzi di mister Nicotra che si allenano tanto per migliorarsi ed aspettano che il campo possa appagare il loro impegno.
Le altre marcature della Giovanni Paolo II Pgs Alessio Buonasera, Giovanni Maganza e doppietta di Danilo Nicolosi.
La prossima gara il Città di Roccalumera tra le mura amiche vedrà il Pro Mende, mentre i ragazzi del Giovanni Paolo incontreranno il Villafranca fuori casa.