Il S.Alessio mette paura al Mongiuffi, grazie a Cesareo conquista la vittoria per 6-5.

Una giornata da dimenticare per il Mongiuffi, alla fine riesce a conquistare l’intera posta in palio sul campo del fanalino di coda del S. Alessio  che fino al 27’ del primo tempo conduceva per 3-0, non solo a due minuti dalla fine si porta sul 5-5, il Mongiuffi passa proprio nei secondi finali grazie ad un’autorete, poco prima del triplice fischio finale salva la vittoria  Cesareo con una grande parata.
Bravi i ragazzi di mister Daniele Maniaci che hanno tenuto testa al Mongiuffi, sono andati vicini alla conquista del primo punto stagionale, prestazione da lodare per gli ex vecchie glorie del calcio jonico.
Doveva essere una vittoria , alla fine è arrivata per i ragazzi di mister Marcello Longo che proietta la squadra nei piani alti della classifica, certo non hanno disputato una grande gara, ma sono stati capaci di recuperare il risultato che li vedeva sotto di 3-0, forse il gol preso a freddo dopo un giro dell’orologio ha condizionato la loro prestazione: i padroni di casa alla prima azione sbloccano il risultato con Mario Sindoni.
Subito il gol, gli ospiti rispondono con una combinazione Russo-Lo Po’ conclusione da dimenticare, sulla ripartenza Mario Sindoni sfiora il raddoppio. All’8’ perfetto passaggio filtrante di Gullotta per Lo Po’ conclusione da dimenticare. I ragazzi di mister Maniaci oggi sono incontenibili, al 9’ sbagliano ancora il raddoppio Sindoni per Criso che sottoporta manda fuori. Il raddoppio arriva al 13’ lancio di Maniaci colpo di testa vincente di Mario Sindoni.
Il gol galvanizza i padroni di casa, tiro di Maniaci con Cesareo pronto alla risposta, poi Saccà con gli ospiti che rischiano grosso.  Diciamo che i giocatori del Mongiuffi sono ancora con la testa negli spogliatoi, allora ci pensa Gianpaolo Lo Conti a dare una scossa alla squadra, nell’arco di un minuto conclude due volte in porta, sul primo tiro parata del portiere, il secondo fa la barba al palo. Ancora S. Alessio con un tiro di Niosi, al 27’ arriva il terzo gol dei padroni di casa con Lazzaro.
L’allenatore del Mongiuffi Marcello Longo va su tutte le furie, la squadra reagisce con un tiro di Russo con grande parata di Spadaro, al 29’ arriva il gol di Simone Cacciatore per il 3-1, allo scadere un’autorete di Chillemi riporta il Mongiuffi sul 3-2.
Al ritorno in campo si vede un altro Mongiuffi, anche se sono i padroni di casa a sfiorare il 4-1 con uno scatenato Mario Sindoni e con un tiro di Niosi. Al 6’ azione manovrata degli ospiti che porta alla conclusione vincente di Luca Sinibaldi per il 3-3.  Il pareggio duro poco, dopo un minuto arriva il vantaggio della squadra di Marcello Longo con Carlo Russo (4-3). Il S. Alessio non molla, al 9’ riequilibra il risultato con un “golasso” di Lazzaro.
La gara è intensa, il Mongiuffi prende il pallino del gioco in mano è si riporta nuovamente in vantaggio al 15’ con una conclusione di Gianpaolo Lo Conti. Al 19’ grossa opportunità per Russo per allungare ma perde l’attimo giusto per la deviazione. Il S. Alessio c’è si fa vedere con Criso che chiama alla parata Cesareo che devia in corner.
Concede il bis al 24’ il numero uno ospite sempre su tiro insidioso di Criso. Al 26’ lo imita il portiere di casa su tiro di Leonardo Lo Po’.  Al 28’  ancora Cesareo salva il risultato su un tiro di Sindoni. Nulla può sulla ripartenza ospite che porta alla conclusione Criso che fissa il risultato sul 5-5. Al 29’ ancora brividi per il Mongiuffi su tiro sempre di Sindoni con Cesareo che devia in angolo.
Riparte il Mongiuffi che porta al tiro Russo con la sfera che sbatte sul corpo dell’alessese Saida che mette in rete che vale il vantaggio per il Mongiuffi 6-5. Sull’ultima azione della partita ancora protagonisti Sindoni che chiama alla parata Cesareo che salva la vittoria della squadra allenata da Marcello Longo, subito dopo arriva il triplice fischio finale dell’ottimo Concetto Fabiano.





.