L’F24 si aggiudica il derby 2-1 con il Pompei: decide D’Agostino.

Prezioso successo dell’F24 Messina nella combattuta stracittadina con il Pompei, valevole per decima giornata del campionato di Prima Categoria (girone D).
La partita, giocata al “Nicola Bonanno” dell’Annunziata, è terminata con il punteggio di 1-2. Nel primo tempo, la squadra allenata da Mariano Beninato sfiora il gol con Salvatore Bruno e Beniamino Aloisi, ma il portiere avversario riesce ad evitare la capitolazione. In avvio di ripresa, il Pompei spreca una buona occasione con l’ex di turno Belfiore, mentre sull’altro fronte Francesco D’Agostino impegna ancora Interdonato.
Il vantaggio dell’F24 Messina porta la firma di Piero Coppolino, che insacca al 73’ la sfera da posizione ravvicinata. Immediato è, però, l’1-1 dei padroni di casa, provocato da un’autorete di Eugenio Mazzeo. All’81’ la realizzazione di D’Agostino con un tiro di controbalzo vale tre punti fondamentali per il prosieguo della stagione. Nell’appassionante finale, i ragazzi del tecnico Francesco Boemi si gettano in avanti alla ricerca del pareggio, ma Davide Parisi fa buona guardia e salva il risultato.
Domenica, infine, Aiello e compagni ospiteranno, al “Marullo” di Bisconte, il Città di Villafranca, galvanizzato dal successo interno con il Sant’Alessio (1-0)