Argento per il catanese Gianpaolo Buzzacchino ai campionati italiani Cadetti di Cagliari.

Ultima giornata di gara a Cagliari per i Campionati Italiani Cadetti e Giovani 2017. Gli impianti CONI a Sant’Elia hanno ospitato le ultime quattro gare del programma, che hanno portato alla definizione dei neo campioni italiani under20.

Nella spada maschile Giovani a vincere è stato Giacomo Paolini del Circolo Schermistico Forlivese. L’atleta emiliano-romagnolo, dopo aver superato Luca Diliberto dell’Accademia Marchesa Torino per 15-11, ha avuto ragione in finale, con lo stesso punteggio, anche dell’atleta della Catania Scherma, Gianpaolo Buzzacchino. Sul terzo gradino del podio sale anche Marco Molluso della Scherma Ostia, superato anche in questo caso per 15-11, in semifinale dallo spadista siciliano. Nella stessa gara ottavo piazzamento per l’acese Sergio Manzoni del Club Scherma Acireale, sconfitto ai Quarti proprio da Paolini 15-13.

Al termine della giornata di gara, è calato il sipario su un’edizione che ha segnato una tappa importante nella storia della scherma sarda. Come detto dal Presidente federale, Giorgio Scarso, nel corso dell’incontro con le società schermistiche della Sardegna, “l’appuntamento tricolore ha siglato l’avvio del rinascimento della scherma nell’Isola. Il risultato ottenuto da Isabella Fuccaro capace di conquistare la medaglia d’argento nella spada femminile Cadetti, è il paradigma della nuova fase del movimento schermistico sardo”.
CAMPIONATI ITALIANI GIOVANI – SPADA MASCHILE – Cagliari, 14 maggio 2017

Finale

Paolini (Circ. Forlivese) b. Buzzacchino (Catania Scherma) 15-11

Semifinali

Paolini (Circ.Forlivese) b. Diliberto (Marchesa Torino) 15-11

Buzzacchino (Catania Scherma) b. Molluso (Scherma Ostia) 15-11

Quarti

Paolini (Circ. Forlivese) b. Manzoni (Cs Acireale) 15-13

Diliberto (Marchesa Torino) b. Di Veroli (G.Verne Roma) 14-13

Buzzacchino (Catania Scherma) b. Martini (Cs Pisa A.DiCiolo) 15-12

Molluso (Scherma Ostia) b. Cuomo (Cs Partenopeo) 15-11

Classifica (41): 1. Giacomo Paolini (Circolo Schermistico Forlivese), 2. Gianpaolo Buzzacchino (Catania Scherma), 3. Luca Diliberto (Accademia Scherma Marchesa Torino), 3. Marco Molluso (Scherma Ostia), 5. Valerio Cuomo (Club Schermistico Partenopeo), 6. Davide Di Veroli (G.Verne Roma), 7. Cosio Martini (Club Scherma Pisa Antonio Di Ciolo), 8. Sergio Manzoni (Club Scherma Acireale).