13° Trofeo Piskeo – Memorial Mirko Laganà Messina, 27/28 maggio 2017 – conferma numeri di rilievo.

La tredicesima edizione del “Trofeo Piskeo – Memorial Mirko Laganà” di nuoto, in programma sabato 27 e domenica 28 maggio nella piscina della Cittadella Sportiva Universitaria dell’Annunziata, presenta numeri di grande rilevanza, in crescita rispetto al 2016.
Alla manifestazione internazionale, promossa e organizzata dall’ASD Piskeo Team in  collaborazione con Università di Messina, CUS Unime e FIN Sicilia, parteciperanno, infatti, ben 44 società siciliane e calabresi: Pianeta Sport Reggio Calabria, Il Gabbiano Paola, Nettuno Palmi, Villapiana, Cus Palermo, HdueO Catania, Kaos Team Catania, Nuoto Milazzo, Waterpolo Palermo, Nadir, Swim Power Bagheria, Erea, Zenion Ragusa, Ortigia, Rari Nantes Siracusa, Aquarius Trapani, Match Ball Siracusa, Cley Squirt Bronte, Atlantis Siracusa, Ulysse, Nuoto Gravina di Catania, Mimmo Ferrito, Swim Priolo, Athon Augusta, Power Team, Onda Azzurra, Sicilia Nuoto, Eidos, Torre del Grifo, Ondablu Ragusa, Nuoto Chiaramonte, Sun Club, Cus Unime, Altair Nuoto Catania, Megara Augusta, Città dello Sport, La Fenice, Poseidon Catania, Dimarca Nuoto, Sprinteam Catania, Neri Fitness, Island, Blu Team Catania e Calabria Swim Race.

Il sodalizio più rappresentato è la Mimmo Ferrito di Palermo con ben 125 iscritti, seguita da: Altair Nuoto (74), Nadir Palermo (63), Cus Palermo (62), Power Team (59), Planeta Sport (56) e Sprinteam (54). In totale, 1120 nuotatori (nel dettaglio: 263 Es. B, 373 Es. A, 484 Assoluti, 156 staffette e 2185 atleti-gara).“La gente che viene al Piskeo ci lascia il cuore – ha dichiarato, alla conferenza stampa di presentazione, l’organizzatrice Grazia Laganà – e si chiede “quali le novità di quest’anno?” Noi facciamo tanto per dare sempre input nuovi”.
Prenderanno parte alla prima giornata, che inizierà alle ore 9 con la cerimonia d’apertura, gli Esordienti B e A, mentre nella seconda saranno protagonisti gli appartenenti alle categorie Ragazzi, Juniores ed Unica (Cad. + Sen.). Il momento clou si vivrà con la gara “Piskeo”, cioè i 50 metri dorso, la più ricca di significato emotivo perché dedicata a Mirko Laganà, che nella specialità è stato campione regionale; ai vincitori, ricordati nell’albo d’oro, è riservata una premiazione speciale. Molto attesa è, inoltre, la cosiddetta “Australiana”, riservata gli artefici dei migliori otto tempi nei 100 stile libero (Ragazzi/Juniores ed Unica). La classifica a squadre deciderà, infine, l’assegnazione dell’ambito “13° Trofeo Piskeo”.