Campionati Paralimpici 2017: A Gorizia la Sicilia sul podio con Santuccio (2^) e Fiamingo (3^) nella spada femminile.

La Sicilia si conferma dominatrice assoluta della gara di spada, così dopo i tre atleti maschi, piazzati sul podio nella gara individuale nella prima giornata, oggi due atlete siciliane sono salite sul podio al termine della prova individuale di spada femminile.
A Gorizia ai Campionati Italiani Assoluti e Paralimpici, si è giunti alla terza giornata di gare, ed è arrivato il momento anche della gara di spada femminile. In 38 si sono presentate sulle pedane della Fiera di Gorizia, e dal mattino si sono date battaglia, per raggiungere il tanto ambito tricolore. Alla fine ha gioito Roberta Marzani, del Centro Sportivo dell’Esercito, ma il podio è stato completato dalle due catanesi Alberta Santuccio, seconda, e da Rossella Fiamingo, terza.
In finale Roberta Marzani ha battuto la catanese Alberta Santuccio, in forza alle Fiamme Oro di Roma, con il punteggio di 15-5. Podio completato da Rossella Fiamingo che ha interrotto la sua corsa in semifinale, proprio contro la Marzani, sconfitta 15-7.
Nell’altra semifinale la siciliana Alberta Santuccio aveva avuto la meglio su Marta Ferrari 15-12. Dunque un argento e un bronzo per la Sicilia che porta due atlete sul podio tricolore.