La catanese Martina La Piana si afferma nel dual match Italia-Romania Juniores.

Le pugili siciliane che gravitano nelle Nazionali Juniores e Youth hanno vissuto una settimana, quella scorsa, intensa e da applausi. Un Training camp che ha fornito indicazioni di spessore a Coach Maurizio Stecca.
Prima il raduno alla Playa di Catania, Lido Le Capannine, poi il Dual Match a Belpasso, all’esterno del Centro Commerciale Etnapolis che ha caratterizzato le serate di venerdì e domenica, nelle quali le pugili isolane sono salite in cattedra vincendo doppiamente contro le pari età della Romania. 4-3 nella prima giornata di gara, 4-2 nella seconda.
Tra le protagoniste la catanese della Cavallaro Boxing Team, tesserata con la Trinacria Boxing, Martina La Piana, ormai un punto di riferimento del gruppo Juniores azzurre che a inizio d’anno si era laureata campionessa d’Italia di categoria. L’allieva di Coach Giovanni
Cavallaro, coadiuvato da Fabrizio Amico e Giuseppe Platania che in contemporanea hanno gestito l’organizzazione dei Campionati Italiani Universitari al PalaCatania, ha centrato due successi contro Alexandra Gheorge coi punteggi di 3-0 e 2-1.
Indicazioni importanti per la giovane etnea, allenata da Stecca e per l’occasione anche da Michele Floridia e Pierluigi Tumeo, in vista dei futuri impegni in azzurro.