Ot Service Nizza di Sicilia riparte dai protagonisti della “promozione” con innesti esperti come Cosentino, Miano e Maccarrone. Il ritorno della Ciatto.

Ricominciamo!!!….anzi si riparte da dove si è tagliato il traguardo lo scorso maggio: con numeri record l’Ot Service Nizza di Sicilia ha conquistato la Serie C. Adesso con l’inizio della preparazione è iniziata ufficialmente il cammino nella nuova serie conquistata in pochi anni dalla giovane società jonica del Presidente Santisi nata nel 2017.
Come afferma un famoso detto, squadra che vince non si cambia, a partire dallo staff tecnico riconfermato in toto dal coach Alessandro Prestipino al suo collaboratore Domenico Villari. A livello societario confermato l’assetto dirigenziale con  l’inserimento di Tommaso Pollino come team manager, nonostante fosse già parte integrante e punto di riferimento  della squadra nella stagione passata.
Il punto di partenza per la nuova stagione 2018-19 è  l’ esperienza acquisita l’anno scorso  con la riconferma delle protagoniste della storica promozione:  Pamela Villari, Fabiana Egitto, Adele Billa, MariaGrazia Ciccarello,Camelia, Teresa Parasporo e con le giovani Emanuela Riposo e Falvia Micali. Riconfermato il roster il Presidente Santisi si è mosso sul mercato per inserire  qualche nuovo innesto che portasse qualità e esperienza al team.
Ecco l’arrivo della  palleggiatrice Ilenia Miano proveniente dal Giarre:  “Sono entusiasta di iniziare questo nuovo percorso, spero possa essere un anno pieno di soddisfazioni e vittorie insieme alle mie nuove e vecchie compagne di squadra”. Dall’Amando Volley S. Teresa arriva il libero Floriana Cosentino la scorsa stagione in B/2, l’anno prima in B/1 con il Santa Teresa Volley: “Sono molto propositiva per questa nuova esperienza s sarà un anno impegnativo ma sono sicura riusciremo a prenderci delle belle soddisfazioni riuscendo anche a divertirci, inoltre sono molto contenta di ritrovare delle compagne di avventura di qualche anno fa…”.
Ecco la furcese Alessandra Maccarrone cresciuta nel Santa Teresa Volley protagonista nella storica promozione in Serie B/2, proveniente dal Messina Volley:  “Sono pronta e motivata a iniziare questa nuova esperienza. La società sin da subito ha specificato l’importanza di creare un gruppo unito e che possa divertirsi e far divertire. Credo che questi siano due aspetti fondamentali per fare bene in campo.  L’obiettivo sarà intanto quello di raggiungere una salvezza tranquilla, poi chissà potremmo anche puntare a qualcosa di più”
Gradito ritorno dopo 10 anni lontana dai campi e lontana dalla sua terra, torna a vestire una casacca da gioco Sandra Ciatto con un doppio incarico. Oltre al ruolo di giocatrice infatti, Sandra avrà anche un ruolo dirigenziale nel settore giovanile.  “Sono entusiasta di entrare a far parte di questo progetto, con la voglia di portare la mia esperienza per la crescita del gruppo. Sono convinta che la presenza di atlete esperte, a fianco delle giovani sarà la marcia in più per affrontare il campionato al meglio”.
Altri due nuovi innesti sono quelli di Fabiana Cannata e Martina Sturiale le due schiacciatrici  ritornano a calcare la scena del volley siculo dopo un paio di anni di assenza. Martina Sturiale: “Tornare a giocare nell’hinterland jonico è sicuramente una soddisfazione”.  Fabiana Cannata: “Sono molto contenta di tornare a giocare su campi a me cari e ritrovarmi al fianco di compagne e mister con cui ho condiviso parte della mia esperienza pallavolistica. Cercherò di dare il massimo una volta ritornata in forma”
La società jonica ha cercato di allestire un gruppo di atlete locali con lo scopo di creare una squadra coesa sulla scia dell’ottima annata scorsa cercando di raggiungere una salvezza tranquilla.
Il roster dell’Ot Service Nizza di Sicilia stagione sportiva 2018-19
Schiacciatrici: Martina Sturiale, Fabiana Cannata, Alessandra Maccarone (Messina Volley), Sandra Ciatto, Fabiana Egitto, Adele Billa, Pamela Villari.
Libero: Floriana Cosentino (Amando Volley), Flavia Micali.
Palleggiatrici: Ilenia Miano (Giarre Volley), Teresa Parasporo.
Centrali: Emanuela Riposo, Sonia Camelia, Maria Ciccarello.