B/2 – Ritorna a mani vuote la Planet Pedara sconfitta 3-1 dal Castellamare.

La Planet Strano Light torna a mani vuote da Castellamare di Stabia dopo aver raggiunto la momentanea parità. 3-1 il risultato per la Nemesi. Questo l’esito della trasferta affrontata in occasione del quinto turno del campionato di Serie B2 femminile girone I.
Il commento del Coach Planet, Francesco Andaloro. “Abbiamo giocato a viso aperto, siamo stati sempre in partita, qualche svista arbitrale ha pesato sul risultato ma non è un alibi. Adesso ci concentriamo per confermare il fattore casalingo, che del resto si sta verificando nella maggior parte dei casi in questo torneo, nella prossima gara che sabato 17 novembre affronteremo a Pedara contro Battipaglia”.
NAPOLI NEMESI STABIA – PLANET STRANO LIGHT
Stabia: Del Vaglio, Russo, S.Liguori, R.Liguori, Giaquinto, Incarnato, Maggipinto (L). Ne Aprile, Castellano. All.: Loparco.
Planet: Polito 11, Giuffrida 11, Bellapianta 14, Bachini 2, Perticone 5, Rapisarda 8, Boffi 14, Foti 1, Bonaccorso (L1). Ne Pennisi, Asero, Faro, Viola (L2). All.: Andaloro.
Arbitri: Morena e De Simone
Set: 25-22, 19-25, 25-21, 25-20