Calcio Giarre sconfitto ancora: con un gol di Ravalli vince il Belpasso.

Sempre a zero la casella vittorie del Calcio Giarre che di rientro tra le mura amiche del Regionale cade di misura contro il Belpasso. La formazione di Antonello Musumeci non incide e non riesce nemmeno a creare occasioni pericolose nell’arco dei novanta minuti per impensierire l’estremo difensore ospite.
Episodio chiave al 6’ con scintille sul terreno di gioco tra Salvo D’Allura e Cristian Puglisi che vengono espulsi per reciproche scorrettezze. Le due compagini, in dieci, tentano di macinare gioco. Al 14’ punizione di Antonio Di Dio alta. Al 27’ tiro da fuori di contro balzo di Valastro che sfiora il palo alla destra di Maccarrone. Un minuto dopo cross da sinistra di Racca per la testa sempre di Valastro sfera sul fondo. Il vantaggio belpassese arriva al 36’: Ravalli stoppa un pallone crossato da sinistra da Racca e spara imparabilmente sotto la traversa. Al 45’ contropiede orchestrato da Censabella, uno-due con Ravalli e conclusione a pallonetto a lato.
Nella ripresa dopo 60 secondi Ravalli impegna Maccarrone poi sul pallone si fionda Valastro che spara alto da due passi. Al 5’ è incredibile cosa fallisce Ravalli da due passi calciando alle stelle. Il solito Ravalli ne salta due al limite dell’area ma il portiere risponde presente.
Arriviamo al minuto 35 sempre con il duello Ravalli-Maccarone che stavolta si oppone di piede. Ultima chance ancora con Ravalli al 45’ e ancora con Maccarrone che sventa.
CALCIO GIARRE    0        BELPASSO    1
Marcatore: 36’ pt Ravalli
Giarre: Maccarrone, Reina, Caltabiano, D’Allura, G. Zappalà (43’ st Contarino), Marino (14’ st Andrea Di Dio), Antonio Di Dio, Torrisi (37’ st A. Zappalà), Leonardi (24’ st Scandura), Pezzino (40’ st Currò), Mazzarino. A disposizione: Trovato, Grasso, Pulvirenti, Acquafermata. All. Musumeci
Belpasso: Ragusa, E. Puglisi, Palazzolo (1’ st Poma), C. Puglisi, Sciacca (7’ pt Di Mauro), Siriano, Ravalli (46’ st Salvatore Privitera II), Catania, Valastro, Racca, Censabella. A disposizione: Salvatore Privitera I, Linguaglossa, Ohazuruike, Catanzaro, Vittorio, Vota. All. Battiato
Arbitro: Lazzara di Barcellona Pozzo di Gotto
Note: espulsi al 6’ pt D’Allura (G) e C. Puglisi (B) per reciproche scorrettezze
Alessandro Famà