Ancora arrivi in casa dello Sporting Bucalo: Giovanni e Simone Carnabuci e Salvatore Garufi.

Poche ore prima della chiusura del mercato “dicembrino” anche se svincolati, lo Sporting Bucalo chiude la trattativa con altri tre giocatori. Alla corte del coach Simone La Monica arrivano il difensore Giovanni Carnabuci e i centrocampisti Simone Carnabuci e Salvatore Garufi provenienti dall’Atletico Pagliara di Terza Categoria.
Adesso il passaggio al futsal con la maglia giallonera dello Sporting Bucalo del Presidente Tino Pasquale che in precedenza aveva concluso altre due trattative, quella di Piero Caminiti dal S. Alessio e di Cristian Spadaro dal Linguaglossa.
Con l’arrivo dei fratelli Carnabuci si va a comporre il gruppo di qualche stagione fa  del Calcio Sparagonà, ovvero in squadra giocatori del popoloso quartiere a Nord di S. Teresa di Riva che nella loro carriera hanno indossato le maglie, oltre dell’Atletico Pagliara, Città di Roccalumera, Agostiniana solo per citarne alcune.
Qualità, tecnica ed spirito di gruppo per le ambizioni dello Sporting Bucalo intenzionato dopo una falsa partenza  fare punti per risalire la classifica, ad iniziare dalla gara di oggi pomeriggio alle 15.00 con la capolista Akron Savoca.