A/2 – Polisportiva Universitaria Messina primo obiettivo raggiunto: anche la prossima stagione sarà A2.

Con una giornata d’anticipo la  Polisportiva Universitaria Messina conquista la matematica certezza che anche nella prossima stagione parteciperà al Campionato di A2, riuscendo così a raggiungere il primo obbiettivo fissato ad inizio stagione, ma adesso viene il bello, il Team del Presidente Pino D’Agostino nel terzo e ultimo concentramento in programma a Prato  il 27 gennaio forte dei sui 7 punti in classifica attualmente terza in classifica generale, si giocherà anche la possibilità in caso uscisse vincente della difficile gara contro l’HC Pistoia (attuale vice capolista) che di punti ne ha 9 , quindi in caso di successo peloritano scavalcherebbe i toscani andando a quota 10 , conquistando una incredibile finalissima per la promozione in A1, contro la super favorita l’ HPP Valchisone Torino.
Il risultato, ottenuto a Genova nell’ultimo turno di Campionato, ha confermato un Team in ottima salute, alla vittoria netta contro il Superba Genova per 8 a 4 (con cinque gol di Cristian Resconi e una a testa di D’Andrea, Paolontani, e De Gregorio,  a fatto seguito l’ottima prestazione proprio contro  la squadra super favorita quel Valchisone che ha già staccato il pass della finalissima per la promozione in A1, una sconfitta per 6 a 4 (con doppietta sempre di uno scatenato Resconi e un gol a testa di Paolontani e dell’argentino Ruben Nunez)   maturata nella parte finale del match e sicuramente a fine gara non sono poche le recriminazioni tra le file messinesi(basti pensare solo ai  tre i pali colpiti), resta come detto una prova convincente sotto ogni punto di vista dai ragazzi di Antonio  Spignolo per quanto hanno espresso in campo.
Ora “l’asticella” degli obiettivi deve necessariamente essere alzata, cosi il Presidente Pino  D’Agostino dichiara a fine gara,  consci e rispettosi delle difficoltà che si incontreranno  durante la gara contro il Pistoia nell’ultimo turno , ma consapevoli di potercela giocare ad armi pari. Il raggiungimento di questo primo obiettivo la salvezza in A2 , ci consente  di confermarci fra i  migliori club  della disciplina indoor, questo  è stato possibile grazie all’impegno di un gruppo di atleti straordinari e di un settore tecnico di primo piano.
La formazione della PU Messina presente a Genova: De Domenico, Siracusa, Vinai, D’Andrea, Spignolo L., Resconi, Paolontoni,Italia, Nunez, De Gregorio.  All. Antonio Spignolo.
Risultati 2 Turno :

SERIE A/2 m

PU Messina – HC Superba
8-4

CUS Genova – HP Valchisone
1-14

US Moncalvese – HC Pistoia
4-6

PU Messina – HP Valchisone
4-6

CUS Genova – US Moncalvese
1-3

HC Pistoia – HC Superba
7-2

Classifica ufficiale

Squadra
Punti
Giocate
Vittorie
Pareggi
Sconfitte
Gol fatti
Gol subiti

1.
HP Valchisone
12
4
4
0
0
32
8

2.
HC Pistoia
9
4
3
0
1
27
13

3.
PU Messina
7
4
2
1
1
21
15

4.
US Moncalvese
7
4
2
1
1
15
14

5.
HC Superba
0
4
0
0
4
9
26

6.
CUS Genova
0
4
0
0
4
5
33