Conferenza Stampa di presentazione del “Gran Premio Giovanissimi di Scherma” in programma il 1-2-3- Febbraio a S. Venerina (Ct).

I campioni del futuro saranno protagonisti al PalaScherma di Linera a Santa Venerina, casa del Club Scherma Acireale, i prossimi 1-2-3 febbraio 2019 per il Gran Premio Giovanissimi di scherma Sicilia – Calabria. Ad organizzare la manifestazione che coinvolgerà oltre 500 atleti provenienti dalla Sicilia e dalla Calabria il Club Scherma Acireale con il patrocinio del Comune di Santa Venerina.
Ieri mattina, Martedi 29 Gennaio,  al Palascherma di Linera a Santa Venerina si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del Gran Premio Giovanissimi, alla presenza del Presidente del Comitato Regionale della Federazione Italiana Scherma Sebastiano Manzoni, del Sindaco di Santa Venerina Salvo Greco e del tecnico del Club Scherma Acireale Simone Sortino.

Nella foto da sx Simone Sortino tecnico del Cs Acireale, il Sindaco Salvo Greco e il Presidente del Cr Sicilia della FIS Sebastiano Manzoni.
Quella di Santa Venerina sarà la Seconda Prova della stagione agonistica che coinvolgerà gli atleti tra i 10 e i 14 anni, la Prima Prova si è disputata a Caltanissetta e la Terza è in programma a Palermo il prossimo Marzo. Nei tre giorni gli oltre 500 atleti si sfideranno nelle tre armi, fioretto, spada e sciabola, mentre domenica 3 febbraio si terrà il Trofeo Promozionale con armi di plastica per gli esordienti.
“La scherma del domani – così il presidente Sebastiano Manzoni – vedrà protagonisti gli schermitori che si stanno avvicinando da poco a questa disciplina, e per questo bisogna dare loro tutte le attenzioni che servono. I Giovanissimi rappresentano il futuro del nostro movimento ed è per questo che manifestazioni come quella di Santa Venerina devono essere organizzate nel miglior modo possibile. Sarà una grande vetrina per il nostro territorio perchè circa 1500 tra atleti, accompagnatori e maestri per tre giorni affolleranno le strutture ricettive del nostro hinterland”.
Padrone di casa il Sindaco di Santa Venerina Salvo Greco, che si è detto felice di patrocinare l’evento organizzato dal Club Scherma Acireale. “Santa Venerina si conferma città della scherma, siamo lieti di collaborare con il Club Scherma Acireale, per l’organizzazione di manifestazioni che coinvolgono il nostro territorio e le nostre attività ricettive”.
Il tecnico del Club Scherma Acireale Simone Sortino, ha parlato dei suoi atleti e delle loro speranze di podio. “Sarà una gara molto importante per i nostri ragazzi – ha detto Sortino – puntiamo con alcuni di loro ad arrivare al podio, queste gare servono certamente per definire i campioni regionali, ma soprattutto per i più giovani per acquisire esperienza in pedana”.
All’incontro hanno preso parte due atlete del Club Scherma Acireale, Miriam e Gloria Longo, che tireranno nella gara di spada. “Sarebbe bello trionfare in questa gara del weekend – hanno detto – considerato che viviamo a Santa Venerina e giochiamo in casa”.