B/1 – Il Papiro Fiumefreddo si riprende la rivincita sul Cosenza: 3-0.

Seconda vittoria consecutiva, terza nelle ultime quattro gare giocate, per il Papiro Fiumefreddo che al palazzetto di via Amendola mette una seria ipoteca sulla permanenza in serie B. Il sestetto allenato da coach Tani Frinzi Russo vincendo tre a zero “vendica” la gara di andata contro Cosenza, quando arrivò una sorprendente sconfitta al tie break e conquista tre punti fondamentali raggiungendo quota 20 e il settimo posto in classifica. I calabresi hanno provato a giocarsi le loro carte ma contro la determinazione messa sul parquet dai padroni di casa non c’è stato nulla da fare.
Tre set netti e senza storia con il solito Alberto Gavazzi miglior realizzatore dell’incontro con 18 punti a referto tallonato dalla migliore partita stagionale dell’altro schiacciatore Giulio Buremi che ha fissato il suo score a 16 punti. 25-21, il primo, 25-16 il secondo e pure il terzo parziale che hanno consegnato il successo ai fiumefreddesi spinti dall’immancabile e caloroso pubblico presente in tribuna.
Prossima settimana trasferta a Vibo Valentia per un altro match delicato contro la Tonno Callipo che non metterebbe ancora la parola fine alla conquista della salvezza ma darebbe un impulso decisivo per la futura matematica.
PAPIRO FIUMEFREDDO    3          ABVT COSENZA    0
Fiumefreddo: Sabella, Pappalardo 8, Leonardi 4, Gavazzi 18, Patti, Dell’Arte 2, Lombardo (L1), Buremi 16, Chiesa 8. Ne: Isidoro, Monforte (L2), Andronico, Rapisarda, Nicotra. Coach: Tani Frinzi Russo
Cosenza: V. Longo 6, Fabbian (libero), Facchetti 5, Bongiorno 12, F. Longo, Lezzi 5, Dal Pozzo Guidugli 7, Ruggiero, Mari, Gallo. Coach: Francesco Perri
Arbitri: Cardaci di Brolo e Rossino di Modica
Parziali set: 25-21; 25-16; 25-16
Alessandro Famà