Tre giornate a Guglielmino (Città di Misterbianco), due turni a Vaccaro (Giardini Naxos) Diversi i dirigenti squalificati.

Provvedimenti disciplinari del Giudice Sportivo del Comitato Siculo, Pietro Accurso riguardanti le gare dell’ultimo turno del campionato di Promozione – Girone C –  (Domenica 3 Marzo 2019).
Giocatori Squalificati
Tre Giornate: Rosario Guglielmino (Città di Misterbianco) “per contegno irriguardoso ed offensivo nei confronti di un A.A.”
Due Giornate: Giulio Gabriele (Motta), Mantarro (Milazzo), Vaccaro (Giardini Naxos), Campanella (Sporting Pedara).
Una Giornata: Cordova e Costa  (Acicatena), Inserra (Carlentini), Casale (Città di Torregrotta), Maugeri (Città di Mascalucia).
Squalifica Allenatori
Francesco Migneco (Carlentini) fino al 20 Marzo 2019 “ per contegno irriguardoso nei confronti dell’arbitro”
Squalifica dirigenti
Sanzio Sabbatini (Sporting Pedara) fino al 31 Ottobre 2019 “Nella qualità di addetto al servizio d’ordine, assumeva contegno aggressivo nei confronti dell’arbitro, fermato grazie all’ intervento di calciatori della propria Società, a fine gara”.
Angelo Costa (Città di Mascalucia) fino al 25 Marzo 2019 “ per grave condotta scorretta, nonché per aver assunto contegno irriguardoso nei confronti dell’arbitro, a fine gara.”
Salvatore Giuffrida (Acicatena), fino al 20 Marzo 2019 “ per contegno irriguardoso nei confronti dell’arbitro”
Multa Società
50,00 Euro Sporting Pedara “Per non avere, proprio dirigente, adempiuto ai propri doveri di addetto al servizio d’ordine”.