Gran successo per la “Settimana dello Sport per tutti” griffata AICS Messina.

La “Settimana dello Sport per Tutti” griffata AICS ha regalato a Messina piacevoli giornate, ricche di emozioni e sano divertimento. Le numerose iniziative previste si sono susseguite, unendo la contagiosa voglia di stare insieme alla pratica dell’attività sportiva.
Si è cominciato con la danza ed, in particolare, con le coreografiche evoluzioni degli allievi di “Dancing’s Queen” e Lauretana. Poi è stata la volta delle arti marziali protagoniste di due giornate; la prima a Messina con l’associazione “Judo Franco Costa” e l’altra svoltasi a Santa Teresa di Riva nella palestra Asd Puma. Il “testimone” è passato ai pattinatori di Pgs Luce, Futura ‘90 e Skating Venere di Piraino. Molto partecipata l’attività ludico-motoria delle scuole calcio affiliate all’AICS Messina (Accademia Messina, Camaro, Lauretana e Sporting Barcelona), tenutasi presso l’impianto “Punto Verde” di Camaro Superiore.
Consensi meritati, inoltre, per le esibizioni di hockey in line proposte dai ragazzi di Erre Sport in-line e Pgs Luce. Il gran finale è toccato all’atteso “Corritalia-Insieme per i Beni Culturali ed Ambientali”. L’evento nazionale, giunto alla 28^ edizione, ha proposto, all’interno della moderna e panoramica Cittadella Sportiva Universitaria, una gara podistica, alla quale hanno partecipato oltre 150 atleti di ogni età, dai più piccoli di 6 anni agli over 70, provenienti dall’intera provincia. “E’ stata una bella settimana vissuta intensamente – dichiara soddisfatto il presidente dell’AICS Messina Lillo Margareci – abbiamo, come ogni anno, coinvolto numerosi circoli, tantissimi giovani e diverse discipline. La risposta è stata buona e ciò ci stimola a fare ancora meglio in futuro. Per quanto riguarda il Corritalia, si è tornati alla corsa su strada agonistica per soddisfare le numerose richieste pervenuteci dai runner messinesi, che si sono potuti, così, godere una manifestazione ben riuscita”.