B/2 – Planet Strano Pedara, sconfitta con onore contro la vicecapolista Aragona.

La Planet Strano Light impensierisce la vicecapolista di B2 girone I Seap Aragona ma esce dalla sfida della giornata 22 a mani vuote.
Vincono 3-0 le ospiti agrigentine, dell’ex Valentina Biccheri, che dettano legge solo nel secondo set mentre nel primo e nel terzo la Planet lotta su ogni pallone non concedendo nulla, portandosi in vantaggio di tre lunghezze per ampi tratti dell’ultimo parziale e cedendo solo dopo il 18 pari.
Coach Andaloro ha in corso di gara mandato sul parquet Foti e Pennisi che hanno scritto il proprio nome nello score con un punto ciascuno. Etnee in trasferta domenica 7 aprile in riva allo stretto contro Reghion per la quartultima giornata di campionato.
“Un plauso alla mia squadra per come ha condotto il primo e il terzo set – ha commentato Coach Andaloro -, abbiamo tenuto testa alle avversarie, rimaniamo concentrati fino alla fine per chiudere al meglio quest’annata. Sottolineo ancora una volta le positive prestazioni delle nostre giovani Faro e Pennisi, bene anche Giuffrida che ha trascinato la squadra nella seconda parte della gara”.
Planet Strano Light – Seap Pallavolo Aragona 0-3
Planet: Bellapianta 5, Boffi 9, Perticone 1, De Luca 3, Asero 1, Rapisarda 5, Bonaccorso (L1). Giuffrida 3, Pennisi 1, Foti 2. Ne Faro, Viola (L2). All.: Andaloro.
Aragona: Composto 7, Macedo 10, Falcucci 5, Cammisa 21, Biccheri 15, Gabriele 1, Marangon (L1). Ne Messina, Baruffi, Valente, Cusumano, Maiello, Sicorello (L2). All.: Collavini.
Arbitri: Rossino e Cardaci Set: 19-25, 20-25, 23-25