GTop Spin Me vincente nei campionati di B1, B2 e C1.

Altro week-end davvero brillante per le squadre della Top Spin Messina. In serie B1 è maturata la vittoria casalinga per 5-0, a Villa Dante, contro la Marcozzi Cagliari. Successi ottenuti da Giovanni Caprì per 3-2 (11-6, 9-11, 12-14, 11-9, 11-6) su Stefano Curcio e per 3-1 (7-11, 11-6, 11-7, 11-6) contro Marco Sarigu, da Giuseppe Quartuccio che ha battuto 3-0 (11-4, 11-3, 11-5) Giuseppe Lepori e 3-1 (9-11, 11-8, 11-3, 11-0) Curcio, e da Alessandro Di Marino che ha superato Sarigu per 3-0 (11-7, 11-5, 11-4). Dodicesima affermazione consecutiva e primo posto, ad un turno dal termine della regular season, a quota 24 punti, insieme al TT Città di Siracusa.
In serie B2 la Top Spin, seconda in graduatoria, si è imposta per 5-3 a Vibo Valentia contro l’A.S.D. Atlantide. Gianluca Zaccone ha vinto per 3-0 (11-6, 11-6, 11-9) contro Francesco Ruffa, Marco Populin per 3-0 (11-8, 11-7, 11-3) contro Umberto Moscato, Simone Zaccone per 3-1 (6-11, 11-5, 11-7, 11-6) su Matteo Florio e per 3-0 (11-4, 11-5, 11-5) ai danni di Moscato. Per i padroni di casa, Ruffa ha prevalso 3-0 (11-6, 11-7, 11-8) su Populin, Florio per 3-0 (11-8, 11-9, 11-8) contro G. Zaccone e per 3-0 (11-8, 11-2, 11-5) contro Populin.
In C1 la Top Spin ha invece centrato la salvezza matematica grazie al successo esterno per 5-1 conseguito contro l’A,S.D. Atlantide. Sigilli di Fabrizio D’Antonio per 3-1 (9-11, 11-9, 11-9, 11-7) contro Steven Fiore e per 3-1 (12-10, 9-11, 11-3, 11-3) contro Francesco Falsone. Claudio Rampello si è imposto per 3-0 (11-8, 12-10, 12-10) su Ivan Marco Caero e per 3-2 (4-11, 11-9, 11-5, 10-12, 11-4) contro Fiore, Carmelo Zaccone ha vinto per 3-1 (10-12, 11-5, 11-9, 11-4) contro Caero. Per i calabresi, Falsone ha superato 3-2 (9-11, 11-9, 11-7, 3-11, 11-8) C. Zaccone.