Polisportiva Cestistica Riunite non ci sta: presenta ricorso alla Corte Sportiva Regionale.

In riferimento ai provvedimenti assunti dal giudice sportivo regionale, inerenti la gara di campionato under 13 maschile, la società comunica di avere presentato rituale ricorso alla corte sportiva regionale. A tutela dell’immagine e della reputazione della nostra società e dei propri tesserati la società ha dato mandato al nostro legale di fiducia di trasmettere tutti gli atti in nostro possesso alla procura federale sportiva per valutare eventuali violazioni regolamentari da parte di tesserati e di valutare di intraprendere eventuali azioni legali in sede civile o penale.
IL PRESIDENTE P.C.R.Francesco Correnti