Il S.Alessio mette in campo un tris di acquisti: Mauro Moschella, Emanuele Aquino e Alberto Ciccia.

Altri colpi di mercato messi a segno dal S. Alessio compagine che disputerà la prossima stagione il campionato di 1^ Categoria. Alla corte del neo allenatore Peppe Mangiò, arrivano un difensore Alberto Ciccia e i centrocampisti Mauro Moschella e Emanuele Aquino, due giocatori provenienti dall’Akron Savoca.
Continua il mercato dello storico club del Presidente Giovanni Rovito, dopo l’arrivo del portiere Gianluca Trimarchi e del difensore Ivan Biella, un tris di arrivi di un certo spessore tecnico, un mix d’esperienza (Ciccia e Aquino) e giovanile del 22enne Moschella.
Alberto Ciccia: Catanese di Paternò, muove i primi passi nella sua squadra del suo paese, dove ha giocato nelle file prima del Real Paternò Turi Fazio (2012-13) in Prima Categoria, poi con il Real Città di Paternò dalla stagione successiva, poi approdare nella stagione 2014-15 al Cometa Biancavilla. Un difensore esperto con diversi campionati di 1^ Categoria, nell’ultima stagione nel Piano Tavola in Seconda Categoria.
Emanuele Aquino: il centrocampista catanese ha giocato tre stagioni nelle file del Real Città di Paternò, dove ha vinto un campionato di Prima Categoria nella stagione 2014-15 mettendo a segno due gol. Poi due stagioni in Promozione sempre con la maglia della compagine etnea. Nell’estate del 2017 si trasferisce a Roccalumera, rimane pochi mesi, per passare nel mercato di Dicembre all’Akron Savoca dove rimane fino alla scorsa stagione.
Mauro Moschella: Alessese doc (classe ’87), giocherà con la maglia della squadra del suo paese dopo aver iniziato a muovere i primi calcio nella scuola calcio dell’Asd Savoca con la trafila nelle varie categorie, nella stagione 2015-16 approda in Seconda Categoria con l’Agostiniana, due stagioni per trasferirsi nell’estate 2017 all’Akron Savoca, due campionati con l’amarezza della finale play-off persa (4-1) con l’Antillese. Adesso la nuova esperienza nelle file del S. Alessio.