Francesco Nastasi e Nadiya Sukharyna vincono la 4^ Edizione del “Trofeo Pol. MOnfortese Running 2019”.

Uno spettacolare tramonto rosa ha colorato, domenica 21 luglio, la quarta edizione del “Trofeo Polisportiva Monfortese Running”, vinta dal mamertino Francesco Nastasi (Ortigia Marcia) e da Nadiya Sukharyna della Torrebianca.
La manifestazione di corsa su strada FIDAL, ben organizzata dalla Polisportiva Monfortese Running in collaborazione con il Comune di Monforte San Giorgio, era valida come decima prova della “Messina Run Cup”. I 160 partecipanti di ogni età si sono confrontati su un percorso caratterizzato da continui saliscendi. Successi tra i giovani di: Raffaele Plazzotta, Giosuè Plazzotta, Chiara Pino, tutti e tre dell’Atletica Villafranca, Martina Fabio (Podistica Capo d’Orlando), Gabriele Antonazzo (Indomita Torregrotta) nella categoria Esordienti, dei Ragazzi/e Sebastiano Coglitore (Polisportiva Europa) e Gaia De Leo (Indomita), dei Cadetti/e Kevin Giorgianni (Atletica Villafranca) e Giusy Sframeli dell’Indomita e dell’Allievo Rosario Shari Rapisarda (Indomita).
Nella gara dei più grandi di quattro giri per complessivi 7,2 km, appassionante il duello in testa tra Nastasi e Natale Grosso (Podistica Messina), che si è risolto nella penultima tornata, quando Nastasi ha allungato, chiudendo poi con il tempo di 24’09”. Piazza d’onore per Grosso, attardato di 12”.
A seguire: Zouhir Sahran (Duilia), Ronal Mento (La Fenice), Isidoro Langone (Piano ma Arriviamo), Antonio Giorgianni (Cus Palermo), Giuseppe Pagano (Sportiamo) e Davide Cucinotta della Podistica Messina. Tra le donne, la Sukharyna ha distanziando subito le rivali, imponendosi in 30’25”. Secondo posto per Maria Rosa Pighetti (Team Valtellina) con il crono di 31’14”.
Terza Clementina Picciolo (Polisportiva Monfortese), quarta Francesca Colafati (Fidippide), quinta Carmela Bivona (Albatros 2.0), sesta Domenica Lucia Trifirò dell’Indomita, settima Valentina Catania ed ottava Giorgia Sciascia, entrambe della Meeting Sporting Club.  Ricco il ristoro finale con vari prodotti tipici locali. Soddisfatto il presidente della Polisportiva Monfortese Giorgio Cannistrà, che ha ringraziato pubblicamente gli amici podisti, l’Amministrazione di Monforte San Giorgio e le aziende che hanno fornito un prezioso supporto.