La Jonica Fc tra le sei “Società” che hanno presentato domanda di ripescaggio in Eccellenza.

Al  termine della stagione 2018-19 il verdetto del campo ha fatto retrocedere in Promozione la Jonica Fc, adesso si spera di riconquistare l’Eccellenza attraverso la via dei ripescaggi.
Come si legge nella nota diramata dalla società giallorossa “ Giovedì 25 Luglio è stato bonificato per intero l’importo necessario per l’iscrizione nel campionato di Promozione maggiorato di quello previsto per l’Eccellenza. Contestualmente il Dg Enzo Filoramo ed il Dirigente Responsabile per i rapporti Federali Roberto Cosentino si sono recati presso la sede della FIGC a Palermo dove hanno portato tutta la documentazione necessaria per essere inseriti nella graduatoria delle società aventi diritto al ripescaggio. E’ stato fatto tutto a regola d’arte, adesso non resta che incrociare le dita”.
Adesso bisogna attendere per conoscere se la Jonica giocherà nel campionato di Promozione o di Eccellenza, il rebus sarà sciolto l’8 Agosto quando la Figc annuncerà le squadre che saranno ripescate nel massimo torneo regionale.
Quante possibilità di essere ripescata? Tante ma allo stesso tempo poche, una cosa è certa se i dirigenti della Jonica hanno fatto questo passo, significa che le chances di poter giocare in Eccellenza ci siamo. Dal Palazzo della Figc non trapela nulla, ma sarebbero ben sei le Società che hanno presentato richiesta di essere ripescati: Akragas, Carlentini, Enna, l’Igea 1946, Jonica e Monreale, attualmente i posti liberi sarebbero “quattro” anche se sembra che nelle ultime ore sia saltata un’altra squadra (l’Alcamo).
Sei richieste di ripescaggio per quattro o cinque  posti dove sono favorite le Società che hanno disputato i playoff: Akragas (play off), Carlentini (play off), Enna (play off), Igea 1946 (ex Terme Vigliatore, retrocesso dall’Eccellenza), Jonica (retrocessa dall’Eccellenza) e Monreale, non ha disputato i play off.
Dalle indiscrezioni che emergono Carlentini Calcio, Enna e Akragas sarebbero le prime tre in graduatoria, per l’altro posto sicuro (quarto) lotta a tre tra Igea 1946 (ex Terme Vigliatore), Jonica Fc e Monreale.