“Start biancorosso”: La Valdinisi al lavoro per preparare il suo debutto in “Promozione”.

“Ogni traguardo superato è l’inizio di una nuova gara” questo lo slogan per lo “start” della nuova stagione sportiva della neopromossa nel campionato di Promozione. Così viene presentata la nuova esperienza della Valdinisi Calcio nel giorno del suo primo raduno precampionato nella pagina facebook della Società del Presidente Ciccio Basile.
Per tutti i protagonisti della storica impresa, per la prima volta nella storia una compagine della Valle del Nisi disputa un campionato di Promozione, si sono ritrovati Lunedi pomeriggio 19 Agosto al Comunale di Nizza di Sicilia per dare il via ufficialmente alla nuova stagione sportiva targata 2019-20, con obiettivi decisamente opposti a quelli di dodici mesi fa (vincere il campionato di Prima Categoria), sogno realizzato al termine di una cavalcata davvero fantastica, oggi si riparte con un altro traguardo, quello di conquistare al più presto la salvezza, utilizzando lo slogan biancorosso “Noi siamo la Valdinisi” con la solita fame di vittoria che può portare oltre ogni limite.
Tenendo fede al detto “squadra che vince, anzi gruppo che vince non si cambia” con questa prerogativa i dirigenti della Valdinisi dal Presidente Ciccio Basile al direttore sportivo Carmelo Briguglio solo per citarne due, hanno dato fiducia al gruppo che è stato protagonista la scorsa stagione che ha portato a scrivere una pagina sportiva importante non solo per la Valle del Nisi ma del tutto il comprensorio jonico.
Piena fiducia allo staff tecnico guidato dall’allenatore Giacomo Parisi che si avvallerà della collaborazione di Simone Saida e del preparatore dei portieri Giuseppe Allegra. Se possiamo dire una new-entry il giovane Giuseppe Scarcella che guiderà la formazione “Juniores”.
Ben 25 i giocatori che da Lunedi hanno iniziato la preparazione con la presenza anche di diversi giovani del vivaio biancorosso,  oltre ai volti noti, i  due nuovi acquisti operati dal direttore sportivo Carmelo Briguglio, possiamo dire innesti mirati per rafforzare ulteriormente una rosa piuttosto competitiva: il centrocampista che può essere utilizzato anche nel reparto difensivo, l’esperto Francesco Munafò, un giocatore di indubbie qualità tecniche che nella sua carriera ha vestito, oltre quelle dei primi passi del Garden Sport, Città di Messina, Atletico Arezzo, Sporting Taormina, Giarre e Camaro e il giovane Emanuele Muscarà di scuola Messina Sud, le ultime stagioni in Eccellenza con il Camaro dove ha vinto il campionato regionale Juniores.
Del gruppo della passata stagione non fanno parte l’attaccante Francesco Muzio (Calcio Furci), il fantasista Antonino Tavilla (Fiumedinisi) e il giovane Giousè Pania (Fiumedinisi).
L’elenco dei giocatori al primo giorno di raduno:
Portieri: Mauro Simoni e Luca Triolo.
Difensori: Agatino Riposo, Carmelo Gaeta, Giuseppe Lombardo, Fiorenzo Lo Giudice, Giovanni Cintorrino
Centrocampisti: Giuseppe Sterrantino, Nino Briguglio, Marco Parisi, Francesco Munafò, Fabrizio Mazzullo, Natale Speranza, Danilo Munafò, Emanuele Muscarà e Goffredo Ghartehy
Attaccanti: Ivan Briguglio, Davide Principato e Giovanni Mento.
I giovani: Di Ciuccio Giuseppe, Lisa Davide, Roberti Giuseppe, Tavilla Emanuel, Trimarchi Mattia, Triolo Alessio,