Vigor Itala e Camaro promosse in Serie C2? “Ipotesi plausibile”

Vigor itala e Camaro promosse in Serie C2? Questa potrebbe essere l’ipotesi più plausibile per le due capoliste del Girone A e B di calcio a 5 di Serie D. L’ultima volta che sono scesi in campo risale alla 14^ Giornata, lo scorso 29 Febbraio 2020, per la gara valevole per il campionato di Serie D maschile di calcio a 5 del Comitato di Messina, poi usando un termine calcistico, ci è stato un cambio tecnico, alle squadre è subentrato in maniera devastante il Covid-19 che ha messo sotto una valanga di reti l’intero sistema del pallone.

Vigor Itala

Sono ben 65 giorni che tutto è fermo, la speranza di poter riprendere a breve, sembra alquanto remota, non ci sono le condizioni per poter mettere in atto le normative imposte dal governo per tutelare e salvaguardare tutto il comparto che gira nel mondo del pallone. La domanda che si pongo gli appassionati del futsal, ritorneremo a giocare, il tutto sarà rimandato a Settembre, magari il campionato sarà annullato, quindi niente promozioni e retrocessioni, in barba a quelle formazioni che stavano dominando la stagione, alcune anche con un buon margine di vantaggio sulle immediate inseguitrici.

Fra le tante ipotesi sul tavolo dei dirigenti è bloccare la classifica al momento dello “stop” ovvero decretare le sole promozioni e retrocessioni dirette, in quest’ottica il salto di categoria per il Camaro e Vigor itala.

La compagine messinese del Camaro dopo 14^ giornate guida il Girone A con 39 punti con 13 vittorie su altrettante gare, 91 gol fatti e 24 subiti, a sette giornate dalla fine vanta un vantaggio di tre punti sulla seconda il Villafranca Beach Soccer e ben 10 sulla terza la Pro Mende.   Nel Girone B al comando la Vigor Itala con 42 punti, un cammino esaltante 14 vittorie su 14 partite disputate con 132 gol fatti e 35 subiti, ma soprattutto con ben nove punti di vantaggio sul S. Alessio (33), con una coppia in terza posizione con 32 Casalvecchio Siculo e Real Alcantara.

Una scelta che sicuramente non lascia tutti contenti, altra ipotesi è quella di promuovere le prime due in classifica, nel nostro caso (Camaro e Villafranca) nel Girone A e Vigor Itala e S. Alessio (Girone B). C’è chi opta invece di promuovere solo le squadre in testa alla classifica (Camaro e Vigor itala), con la disputa dei play-off.  Proprio i “play-off” è l’ipotesi al momento sembra poco attuabile visto che non ci sono le condizioni per poter scendere in campo in base al protocollo da applicare. Magari disputarli a Settembre? Ipotesi non da tutti accettata.

Altra via che potrebbe essere attuata sospendere il campionato fino a Settembre, tornare in campo per disputare le restanti sette partite, subito dopo iniziare la nuova stagione.  Anche qui i dubbi non mancano…in attesa di conoscere le decisioni da parte dei vertici della Figc.

Di Mimmo Muscolino