2019-20 le squadre “promosse” in Sicilia dall’Eccellenza alla Terza Categoria.

Chi sono le squadre “promosse” dall’Eccellenza alla Terza Categoria in Sicilia, dopo che il Consiglio della Lega Nazionale Dilettanti ha confermato la linea della FIGC e di fatto ufficializzato il passaggio alla categoria successiva delle prime in classifica con il blocco delle retrocessioni dalla Promozione alla Seconda Categoria, ad eccezion dell’Eccellenza dove a retrocedere sarà l’ultima in classifica. Confermate anche le promozioni ex acquo in caso di parità in classifica.

La lunga attesa, tutte le varie ipotesi formulate in questo periodo, finalmente le Società posso gioire programmando la prossima stagione che li vedrà impegnati in un categoria superiore, con il rammarico di poter festeggiare sul campo “la promozione”.

Iniziamo dall’Eccellenza con le vincitrici dei due Gironi, Dattilo Noir (Girone A) e Paternò Calcio (Girone B) che passeranno in Serie D.

Festa anche per le quattro vincitrici del campionato di Promozione: Unitas Sciacca (Girone A), Igea Virtus (Girone B), Aci S. Antonio (Girone C), Siracusa Calcio (Girone D).

Sette  le promosse dalla Prima Categoria, le sette  vincitrici dei gironi: Fulgatore nel Girone A,  Resuttana San Lorenzo (B), San Fratello (C), Nuova Azzurra  (D), Calcio Belpasso  (E), Mazzarrone Calcio (F), Atletico Gorgonia (G).

Effetto cascata, anche in Seconda Categoria con cinque formazioni che ottengono la promozione: Aspra (A), San Mauro Castelverde (B), Calcio Furci (C), New Randazzo (D) e Sommatinese Calcio (E).

Infine le squadre vincitrici dei vari Gironi di Terza Categoria:

Messina: Torregrotta (A) e Città di Francavilla (B).

Barcellona P.G.: Novara 1965.

Catania: Virtus Etna Fc (A), Fc Gravina e Vaccarizzo FC (B).

Siracusa: Real Caltagirone.

Caltanissetta: Atletico Villalba.

Agrigento: Virtus Favara e Campobello 1970.

Palermo: Velvet Bolognetta (A), Forense Palermo 2014 e Ustica.

Trapani: Belice Sport e Trasmazzaro.

di “Redazione”