Alessandro Niosi: Un progetto a 360° che ha portato alla “vittoria” il Calcio Furci.

Il Calcio Furci vola in Prima Categoria, per la sua prima volta nella sua giovane storia i club furcese raggiunge l’importante traguardo raggiunto dopo un brillante cammino nel campionato di Seconda Categoria. Al momento dello stop (causa coronavirus), il giallorossi furcesi si trovavano saldamente in testa alla classifica, quel primato oggi vale la “promozione” per il sodalizio del giovane Presidente Alessandro Niosi.

Proprio con il numero uno furcese nel salotto del paese abbiamo realizzato un’intervista, una chiaccherata a 360° gradi dove si parla, ovviamente dello storico traguardo raggiunto, come è iniziato il progetto Calcio Furci e le prospettive future del club.  Diversi i temi toccati, sarà ancora Filippo Ragusa l’allenatore? Gli obiettivi della prossima stagione, della linfa vitale “il settore giovanile”. Altro tema toccato il rapporto di collaborazione con l’Amministrazione Comunale.

Nella parte finale dell’intervista abbiamo fatto il giochino della “torre”: Chi butteresti dalla “torre” Capitan D’Amico, Francesco Muzio o Marvin Costa?  L’altro quesito: Orazio Giannetto, Pino Salvatore e Giovanni Catania? Infine….il siparietto su “Ciccio Carpillo”.

Di “Mimmo Muscolino”