Il “primo tifoso” Giovanni Catania: “abbiamo fatto un grande campionato, a Furci si gioca per vincere”.

“Il Furci è il calcio della riviera jonica, la nostra storia, la nostra gloria calcistica, a Furci si gioca per vincere, di essere protagonisti, c’è sempre quella voglia che bisogna vincere, quest’anno c’è l’abbiamo fatta a vincere il campionato ed approdare in Prima Categoria”, queste le parole del primo tifoso, possiamo dirlo l’anima, l’anello conduttore che in questi anni ha creduto fortemente, tanto che più di una volta nel suo discorso, ha affermato – la famiglia Calcio Furci –  primo tifoso, ha indossato i colori giallorossi, spendendosi come si vuol dire anima e core nelle vesti di Assessore allo Sport della cittadina furcese, ovvero Giovanni Catania.

E’ inultile che vi dica che siamo una grande famiglia, abbiamo fatto un grande campionato con tanta voglia, con tanto affetto e amore di stare insiemele parole usate da Giovanni Catania in apertura del suo intervento ai protagonisti della vincente cavalcata del Calcio Furci.

Nel suo intervento durante la festa “promozione” svolta ieri sera in un noto locale della Valle dell’Agrò, è apparso piuttosto emozionato, ma allo stesso tempo soddisfatto di aver potuto condividere la gioia, la passione, l’entusiasmo di un gruppo di ragazzi che hanno reso felice un’intera comunità per l’obiettivo raggiunto che mancava a Furci da ben sei anni, obiettivo raggiunto grazie alla voglia di vincere e ai sacrifici fatti da tutti.

Filippo Ragusa, Alessandro Niosi e Giovanni Catania

“Dico grazie a tutti, alla Società, ai tecnici, ai dirigenti, ai giocatori, ai tifosi, agli sponsor che hanno creduto in noi – ha affermato nel suo intervento l’assessore Giovanni Catania – ogni percorso ha un inizio è una fine, abbiamo raggiunto l’obiettivo di quest’anno quello di vincere il campionato,  lo abbiamo fatto nei modi migliori,  grazie anche al nostro mister che fino all’ultimo giorno è stato una persona capace, competente, vincente ed esigente come è nel suo stile, la ringraziamo per questa  stagione fantastica che abbiamo passato insieme, culminata in una indimenticabile esperienza”.

Al termine del suo intervento è arrivata la chicca che tutti si aspettavano: “mi assumo io la responsabilità a nome dei dirigenti (…un momento di pausa, punta lo sguardo verso il Presidente Niosi, prende fiato, un piccolo sorriso, poi riprende…) annuncio ufficialmente che il mister della prossima stagione di Prima Categoria 2020-21 del Calcio Furci è…(pausa), Salvatore Filippo Ragusa. Ovazione, entusiasmo per il riconfermato Filippo Ragusa.

di “Mimmo Muscolino”