Jonica Fc: In un piano di ridimensionamento, la panchina a mister Enzo Filoramo.

Una Jonica con un format completamente rinnovato sarà quella che affronterà la prossima stagione il campionato di Promozione, anche se intenzione della Società è quella di presentare domanda di ripescaggio in Eccellenza, possiamo dire un ritorno al passato, nel senso che si punta totalmente alle risorse sportive del comprensorio jonico.

C’è tanto rammarico in casa giallorossa, il patron Carmelo Saglimbene, ha più volte manifestato che la Jonica meriterebbe giocare nel massimo torneo regionale, gli sforzi sostenuti nella scorsa stagione erano mirati, appunto, ad un immediato ritorno in quell’Eccellenza il cui sapore è stato “assaporato”per solo pochi mesi.  

C’è rammarico, il secondo posto in classifica, dietro la corazzata Aci S. Antonio, la conquista delle semifinali di Coppa Italia, non sono stati utili per “ammettere” la Jonica nel primo step di ripescaggio. Un brutto colpo che ha indotto i dirigenti della Jonica a rivedere, a ridimensionare il proprio progetto, i propri obiettivi che saranno sempre ambiziosi da raggiungere con una strategia diversa.

La prima conseguenza della mancata ammissione all’Eccellenza, è stata la fine del rapporto con il tecnico salernitano Dario Costantino, anche se  ha operato bene, ma che non rientra più in una strategia di ridimensionamento, la scelta anche se ancora non è stata ufficializzata, ma ormai è certezza, la soluzione adottata dalla dirigenza santateresina è stata quella di fare una scelta interna alla Società, ovvero il ritorno in panchina dopo diversi anni di mister Enzo Filoramo.

                    Enzo Filoramo

Sarà proprio lui il nuovo allenatore della Jonica nella prossima stagione sportiva 2020/21 nel campionato di Promozione, in queste ore l’ex Team Manager degli ultimi anni della Jonica, è al lavoro per    formare il suo staff tecnico, il tutto se non ci sono novità dell’ultima ora dovrebbe essere annunciato a metà settimana.

La domanda che si chiedono gli sportivi della riviera jonica, in caso di ripescaggio in Eccellenza, sarà sempre mister Filoramo a sedere sulla panchina della Jonica? Con molta probabilità sarà sempre lui, anche perché per conoscere se la Jonica sarà ripescata si dovrà attendere la prima settimana di Agosto, come del resto anche per quanto riguarda il parco giocatori.

Ninkovic

Ci saranno ancora gli argentini? In un programma di ridimensionamento, se non sarà Eccellenza l’era argentina a S. Teresa di Riva può dirsi conclusa. In caso di ripescaggio in Eccellenza dove gli aspiranti per entrare dalla “finestra” nel salone dell’elite siciliana (Pozzallo, Milazzo, Nissa, solo per citarne alcune), allora dovrebbero continuare a giocare con la maglia della Jonica Nikovic, Lucero e Max Gallardo, se sarà “promozione” sono liberi di accassarsi altrove. Nessun futuro nella Jonica al di là del campionato da disputare, per gli altri tre argentini, il portiere Pontet, il difensore De Zan e l’attaccante Ortiz, come il giovane under napoletano Emanuele Scotti.

di “Mimmo Muscolino”