Motta Fc: Ufficializzati quadri dirigenziali e staff tecnico. Novità Nino Paternò.

Con le cariche definite nel Direttivo societario, il Motta ha compiuto un altro passo avanti nell’ambito della programmazione in vista della stagione 2020-2021. Dopo aver reso ufficiale il nome del nuovo tecnico, Alessandro Di Maria, all’interno del club biancorosso nei giorni scorsi si è agito sul fronte dell’organigramma societario, interamente confermato e con una novità.

Come nella tradizione del Motta, che nel maggio 2021  festeggerà i 10 anni di attività, al vertice del sodalizio sempre Mario Patti, Presidente, e Angelo Rapisarda, Vice Presidente. Nino Privitera, sarà ancora il Direttore generale. Nel ruolo di Segretari, Puccio Bruno e Rosario D’Aquino.

Santo Murè, Direttore Sportivo. Turi Testa, Coordinatore sportivo. Riccardo Anfuso e Marco Bruno, dirigenti settore giovanile. Al fianco di Giovanni Balsamo, in qualità di Collaboratore della gestione sportiva, al Motta ecco un volto nuovo: si tratta di Nino Paternò, che da ex Psv Lineri Misterbianco metterà la sua esperienza manageriale al servizio del sodalizio biancorosso. Sul fronte dello staff tecnico, il Coordinatore sarà lo “storico” Filippo Rugeri. 

In foto da sinistra: Patti, Privitera, Rapisarda; in alto P.Bruno, D’Aquino, Testa, Murè, Anfuso; in basso M.Bruno, Balsamo, Paternò e Rugeri.

di “Giuseppe Signorino”