In attesa del primo colpo di mercato, in casa Valdinisi si lavora alle riconferme. Agatino Riposo nuovo capitano.

In attesa di conoscere il primo colpo di mercato, in casa della Valdinisi Calcio del neo Presidente Giacomo Rotondo, si sta lavorando nella riconferma degli elementi della rosa della scorsa stagione sportiva da affidare all’allenatore Giacomo Parisi e al suo staff tecnico (il vice Simone Saida, il collaboratore tecnico Scarcella e al preparatore dei portieri Peppe Allegra) alla guida della compagine biancorossa nel prossimo campionato di Promozione.

Capitan Agatino Riposo

I primi tasselli di riconferma, non vi erano dubbi, il pilastro della difesa Agatino Riposo che sarà il nuovo capitano della squadra, erediterà la fascia dell’ex attaccante Ivan Briguglio e Nino Briguglio il”pendolino biancorosso”, un giocatore che ha vestito sin dalla nascita la maglia, come peraltro Agatino Riposo, della Valdinisi Calcio,  a lui i galloni di “vicecapitano”.  Alla coppia Riposo-Briguglio, non poteva mancare il “furetto” Giovanni Mento, un altro veterano della compagine nata dall’unione d’intenti degli sportivi aliesi e nizzardi.

Il lavoro svolto in questi giorni da parte del nuovo Direttore Sportivo, ex presidente della Società Ciccio Basile (ha ricoperto tale carica per quasi due anni), in sintonia con lo staff tecnico, oltre alla riconferma delle figure più longeve, si è attivato a portare a termine altre trattative, ad iniziare dalla porta, dove per la terza stagione consecutiva ci sarà “Superman” il messinese Mauro Simoni, “un pilastro del progetto Valdinisi” e il giovane Alessio Triolo una promessa del calcio della riviera jonica “molto attaccato ai colori biancorossi”.

                 DS Basile e Mister Parisi

Dalla difesa dei pali alla linea difensiva, ecco la riconferma di un altro pilastro biancorosso, un giocatore tatticamente intelligente in grado di ricoprire tutti i ruoli della retroguardia: Giuseppe Lombardo, il jolly difensivo di mister Parisi.  Restando in zona difensiva, il futuro di una Società si basa sui giovani, ecco l’altro tassello dalle potenzialità enormi, ovvero il difensore classe 2000 Fiorenzo Lo Giudice.

Nella lista dei riconfermati non poteva non esserci lui, un altro protagonista della scalata della Valdinisi, nonostante l’età giovanile, è ormai maturo ed esperto, un giocatore tutto cuore e grinta, ma anche tecnica, ovvero Giuseppe Sterrantino.

Dalla linea difensiva ci spostiamo sulla mediana con i galloni del centrocampo ancora una volta affidati ad un lusso per la categoria, ovvero Goffredo Ghartey, descritto dalla Società “un ragazzo educato con un senso del rispetto fuori dal comune e dalla indubbie qualità tecniche”.

Dalla  voce  “riconfeme”, in attesa dell’annuncio dei primi colpi di mercato (ndr già sono stati concluse alcune trattative, manca solo l’ufficialità), passiamo alla voce “ritorno”, infatti ritorna a vestire la maglia che per diverse stagioni è stata sua, il centrocampista neo-dottore Natale Speranza (ndr al giovane giocatore rivolgiamo i nostri migliori auguri per il traguardo raggiunto, la laurea in scienze motorie), a Dicembre si era trasferito in quel di Pagliara, sponda Atletico, adesso il suo ritorno alla casa madre.

 di “Mimmo Muscolino”