B2F – Michela Laganà, ancora con la maglia giallo-blu del Messina Volley.

Prende forma la formazione del Messina Volley che affronterà il Campionato di Serie B2 nella prossima stagione. Infatti, dopo il capitano Gloria Scimone e il martello Stefania Criscuolo, un’altra “Leonessa Terribile” viene ufficialmente riconfermata dal club giallo-blu, ossia il regista Michela Laganà (classe 1997).

L’alzatrice è stata fra le protagoniste della promozione della formazione di mister Danilo Cacopardo, distribuendo il frutto del suo genio, scandito da assist di precisione chirurgica, alla cinica finalizzazione dell’attacco peloritano.

Fiore all’occhiello del team del direttore generale Mario Rizzo, Laganà è l’esempio tangibile del concetto di “Progetto Messina Volley”, essendo cresciuta nel vivaio giallo-blu fino a debuttare in prima squadra. Nel Messina Volley, oltre a tutti i campionati giovanili (durante i quali ha conquistato il titolo di Campione Provinciale Under 13 nel 2009-10), dal 2011 ad oggi ha disputato un campionato di seconda divisione, uno di prima divisione, quattro di Serie C e tre di Serie B2.

Circa la sua riconferma la palleggiatrice ha dichiarato: “Sono contenta della mia riconferma nel Messina Volley, squadra in cui sono nata e cresciuta ed in cui continuerò a crescere. Il Messina Volley ha sempre creduto in questi progetti di crescita ed io, insieme ad altre mie compagne, siamo l’esempio lampante di questo percorso che dal minivolley ci ha portate in prima squadra. Io ed altre mie compagne avevamo già marcato il territorio della B2, ma non da protagoniste visto che eravamo le più piccole.

Ora invece saremo protagoniste e dunque sarà un anno diverso. L’anno scorso è stata una promozione meritata, visto che ogni partita ci ha fatto prendere consapevolezza di noi, crescere come squadra e sentire più forti. Questo ci ha permesso di vincere il campionato, che purtroppo non abbiamo potuto festeggiare, ma alla fine è stato bello lo stesso.

Per quanto riguarda il prossimo anno, – continua il regista del Messina Volley – la situazione è ancora incerta soprattutto per via del coronavirus ed anche perché non conosciamo la maggior parte delle squadra di questo girone. Comunque sono convinta che faremo bene e continueremo a migliorare e crescere in questo percorso secondo le direttive del nostro allenatore Danilo e grazie al supporto della società”.

di “Pietro Fazio”