Gaetano Romeo alla corte di mister Frazzica, primo volto nuovo per il Fiumedinisi 20/21.

Arriva il primo volto nuovo in casa giallorossa del Fiumedinisi, nell’annunciarlo la Società lo presenta come “Calciatore offensivo, rapido, dotato di ottime capacità balistiche svaria indifferentemente tra la trequarti e la mediana, con un apporto importante in zona gol”. All’anagrafe classe 1982, ma ancora con tanta voglia di dire la sua in campo, quando è arrivata la chiamata di mister Matteo Frazzica del quale è stato prima compagno di squadra e poi calciatore, non poteva dire di no, ecco che si tuffa con tanto entusiasmo è tanta voglia di essere ancora protagonista, parte integrante del progetto calcistico del Fiumedinisi.

Stiamo parlando del forte centrocampista dalle indubbie doti tecniche Gaetano Romeo bandiera della Mediterranea Nizza negli anni 2006-12, poi il passaggio allo Sportinsieme in Promozione, ancora Nizza, il lavoro lo porta lontano dalla Sicilia, il ritorno a casa, lo porta a Dicembre 2019 alla Valdinisi in Promozione.

Romeo con la maglia Sportinsieme

Gaetano Romeo, il primo colpo di mercato in entrata della compagine del Fiumedinisi che ha reso noto l’accordo raggiunto per la stagione sportiva 2020/21 che vede i giallorossi impegnati nel campionato di Prima Categoria.

L’ASD Fiumedinisi comunica di aver raggiunto l’accordo per la stagione 2020/2021 con il calciatore Gaetano Romeo classe 1982. Romeo rappresenta il classico botto di mercato, atleta veterano con alle spalle una carriera di tutto rispetto vissuta sui campi della rivierajonica” si legge nel comunicato.

Le squadre in cui ha giocato: U.S. Roccalumera, Atletico Furci, Limina, Mediterranea Nizza, Sportinsieme, Asd Furci, ed una parentesi al nord Italia nelle fila di Cascinamatese, Giussano Calcio, Nuova Brianza Sportiva, Oratorio Bulciago Tabiago, per poi rientrare lo scorso inverno in forza alla Valdinisi.

La Società esprime grossa soddisfazione per il tassello aggiunto che andrà ad accrescere la già elevata caratura tecnica dell’organico riconfermato”.

di “M.M.”