La Messana già al lavoro: Mondello e Cardia i colpi di mercato.

L’Usd Messana 1966 da una settimana ha iniziato a sudare in vista del campionato di Promozione che vede in panchina il riconfermato mister Michele Lucà che sarà coadiuvato nella gestione tecnica dal suo vice Peppe Canale (allenatore anche della Juniores), dal collaboratore Dario La Rosa, dal preparatore dei portieri Salvatore Pizzi e dal preparatore atletico Emanuele Vinci, infine Paolo Scuderi nel ruolo di massaggiatore.

A sudare gran parte della rosa della scorsa stagione, con le novità del terzino Alberto Mondello e del centrocampista, per lui si tratta di un ritorno di Lillo Cardia.  Tante le riconferme ad iniziare dalla colonna portante il centrocampista Francesco Brancati (centrocampista classe 1990, tre stagioni nel Camaro in Eccellenza tra il 2007 e il 2010, tre a Villafranca tra Promozione ed Eccellenza, F24 e Pistunina, dal nel Dicembre 2016 alla Messana),   Giovanni Iovine (difensore classe 1996, settore giovanile di Fc Messina e Garden Sport, per poi vestire le maglie di Taormina, Milazzo, Città di Messina, Torregrotta e Gescal, nel 2018 alla Messana), infine capitan Angelo Angrisani (difensore classe 1991, esperienze con Acr Messina, Gescal, Sportinsieme, Pistunina e Spadaforese)

PRIMO COLPO DI MERCATO:“Sono molto entusiasta e voglioso di iniziare questa avventura, ho scelto il progetto e le persone che lo rappresentano. Ringrazio tutti coloro che mi hanno dato fiducia a Barcellona, la mia è una scelta di vita e sono sicuro che la Messana è la realtà giusta per divertirmi ancora. Obiettivi? Non dobbiamo pensarci adesso, la società sa come la penso. Dobbiamo solo lavorare sodo e dimostrare sul campo il nostro valore”. Queste le prime parole di Alberto “domy” Mondello, il terzino sinistro goleador, classe 1992 proveniente dall’Igea Virtus dove ha vinto il campionato nel Girone B di Promozione. Cresciuto nel settore giovanile dell’Igea Virtus, ha vestito le maglie di Sorrento (Allievi Nazionali), Città di Messina (Eccellenza e Serie D), Palazzolo (Serie D), Comprensorio Normanno (Serie D), prima dei quattro anni al Camaro con la migliore stagione nel 2016/17 con 15 gol realizzati in Promozione. Lo scorso anno ha totalizzato 23 presenze, 7 gol e 22 assist con la maglia dell’Igea.

SECONDO COLPO DI MERCATO: Lillo Cardia, entrocampista dalle spiccate doti offensive, classe 1986, in carriera vanta esperienze con Gescal, Furci, Torregrotta, Messina Sud, Ghibellina, Camaro, Jonica e Sant’Alessio. Ha già vestito la maglia della Messana nei primi sei mesi del 2014 e poi dal 2016 al 2018. Dagli score emerge chiaramente il suo “vizietto” per il gol.

di “Mimmo Muscolino”