La Valdinisi blinda la difesa con un difensore d’esperienza: il milazzese Andrea Fleri.

Un esterno sinistro puro ma, in caso di necessità, puo’ essere impiegato anche nella posizione di centrale difensiva, queste sono le caratteristiche del secondo colpo di mercato della Valdinisi Calcio del Presidente Giacomo Rotondo.

Un 30enne con alle spalle campionati di Eccellenza e Promozione, uno dei protagonista della scalata della squadra della sua città il Milazzo dall’Eccellenza sino alla Seconda Divisione con 66 presenze in gare ufficiali con la maglia rossoblu’ fra il 2008 e il 2010.

Stiamo parlando del difensore Andrea Fleri che dopo due anni di inattività per motivi di lavori, “è pronto a rimettersi in gioco, con più entusiasmo e grinta di prima” si legge nella nota della Società biancorossa.

Carriera: Mamertino di nascita, 22 Marzo1989, cresciuto calcisticamente nel Villafranca, nella stagione 2004-05 ancora giovanissimo lo porta a vestire la maglia del Ghibellina in Prima Categoria (23 presenze e 1 rete), la stagione successiva al Taormina in Eccellenza (28 presenze e 1 rete). L’ottimo campionato le aprono le porte dell’Igea Virtus (Serie C2), esperienza di pochi mesi, a Dicembre 2007 si trasferisce in Eccellenza con la maglia del Villafranca, due stagioni con 27 presenze e 2 reti.

Arriva la chiamata del Milazzo in Eccellenza (2008/09) tre stagioni fantastici con la ciliegina della Serie C2 (2010-11) con ben 66 presenze in maglia rossoblù. Ritorna a Taormina in Eccellenza (2011-12), per passare a Dicembre al Sacro Cuore Milazzo in Promozione.  Città di Milazzo (2013-14) 24 presenze in Promozione, la stagione successiva in Eccellenza (27 presenze e 1 rete). Poi il trasferimento al Milazzo 1937 dove rimane due stagioni (2015-2017) in Eccellenza con 33 presenze.

Qui si conclude la sua prima parte della sua carriera…per motivi di lavoro, dopo un paio di anni ai box, ritorna sul rettangolo di gioco con tanto entusiasmo con la maglia biancorossa della Valdinisi.

 di “M. Muscolino”