Coppa Italia: Unione Comprensoriale nel “Quadrangolare F”, derby con il Savio.

Città di Biancavilla, La Madonnina Belpasso e Domenico Savio le avversarie dell’Unione Comprensoriale del Presidente Lorenzo Cullurà nella prima fase della Coppa Italia, il cui fischio d’inizio dovrebbe essere Sabato 5 Settembre.

 Con la composizione dei gironi, anzi dei sette “quadrangolari” è stato dato il via alla Coppa Italia 2020/21 con metà finale la qualificazione alla “Final Eight” che si disputerà a fine Gennaio a Canicattì.

Ventotto le formazioni al via (tutte quelle partecipanti al campionato di Serie C1) suddivise in sette gironi da quattro squadre ciascuno. A passare il turno la vincitrice dei rispettivi “quadrangolari”, sette compagini qualificate, l’ottava a qualificarsi la migliore delle seconde.

Ogni girone dovrebbe esprimere una vincitrice, per un totale quindi di sette squadre qualificate, alle quali dovrebbe aggiungersi la migliore delle seconde, per un totale, quindi di otto compagini che si disputeranno la “Final Eight” a fine gennaio a Canicattì.

La composizione dei sette “gironi”
QUADRANGOLARE A: Marsala Futsal 2012, Pol. Alqamah F.C., San Vito Lo Capo, Sporting Alcamo Onlus.
QUADRANGOLARE B: Club P5 Cruillas, Palermo Calcio a Palermo Futsal Eightynin, Villaurea.
QUADRANGOLARE C:  C.U.S. Palermo, Caresse Futsal Partinico, Monreale C5, Tiki Taka Palermo C5
QUADRANGOLARE D: Città di Leonforte, Olimpia Casteldaccia, PGS Vigor San Cataldo, Real Termini Futsal
QUADRANGOLARE E: Meriense, Meriven C5, Montalbano, Mortellito
QUADRANGOLARE F: Città di Biancavilla, Domenico Savio, La Madonnina, Unione Comprensoriale
QUADRANGOLARE G: Catania C5, Futsal Rosolini, Inter Club Villasmundo, Kamarina