Primi colpi di mercato per l’Asd Melas con la ciliegina “bomber” Ruggeri.

Nell’estate 2017 nasceva l’Asd Melas, la neo Società prendeva parte al suo primo campionato organizzato dalla Figc, partecipando al torneo di Serie D maschile di calcio a 5 del Comitato di Messina raggiungendo subito la Serie C2.

Estate 2020, a distanza di tre anni, la società luciese fa il bis, oltre al Calcio a 5 prenderà parte al campionato di Prima Categoria, ci arriva grazie alla fusione e acquisizione del titolo tra la Pol. Duilia ’81 (compagine di Prima Categoria) e l’Asd Melas di Santa Lucia del Mela (Calcio a 5 Maschile Serie C2), intenzionalità che ha trovato il via libera da parte del Consiglio Direttivo della Figc di Palermo che ha ratificato con specifico comunicato n.35 del 13 Agosto 2020, la nascita dell’Asd Melas di Santa Lucia del Mela con il titolo di Prima Categoria e Calcio a 5 Serie C2.

A portare avanti l’idea di questo ambizioso progetto, il Presidente Salvatore Zullo insieme al suo vice Maurizio Giunta, supportati da Salvatore Genovese, Antonino Cirino, Enzo Coppolino, Biagio Aragona e Fabrizio Scibilia. L’obiettivo del progetto la valorizzazione dei giovani locali con una salvezza tranquilla da conquistare sul nuovo rettangolo in erba sintetica del “Gaetano Scirea”.

Le idee sono chiare, a guidare l’undici luciese in Prima Categoria sarà Natale Presti la scorsa stagione sulla panchina del Rodi Milici. Sul fronte giocatori?  Hanno sposato la nuova realtà di calcio a 11, i centrocampisti Franco Zullo, Marco Manna e Roberto Lipari e l’attaccante Lucio Ruggeri, ex giallorossi della Pro Mende.

A seguire Guido Napoli, il difensore Francesco Rizzo in passato con le maglie Igea e Merì, sempre sulla linea difensiva Andrea Ficarra, ex Don Peppino Cutropia, per la zona nevralgica del centrocampo il talentuoso centrocampista Alessandro Stramandino. Sul fronte Juniores, Michele del Bello (2001) e Natan Bellinvia (2003).

Il duo Zullo-Giunta nelle prossime ore dovrebbero annunciare la firma di altri giocatori su tutti l’ex attaccante di Monforte San Giorgio, Pro Mende e Virtus Milazzo, Francesco Torre.

Sul fronte Calcio a 5, riconfermato l’organico della scorsa stagione che è stato rinforzato con l’arrivo del pivot Fabio Maio e dell’esperto portiere ex Mortellito Giovanni De Simone.

di “M.M.”