“Ancora Insieme.”Arrivano altre “riconferme” in casa dell’Unione Comprensoriale

“Ancora Insieme”, ovvero “Together Again” procede a ritmo quotidiano l’ufficialità dei giocatori riconfermati, anzi che hanno manifestato sin da subito, dal giorno dopo la storica promozione in Serie C1, di continuare ad indossare la maglia dell’Unione Comprensoriale anche nella prossima stagione sportiva 2020/21, di continuare ad essere guidati da riconfermato mister Jonathan Cento.

Il Direttore Sportivo Antonio Gullotta, dopo aver “blindato” i fratelli Antonio, Giuseppe e Alessandro Puglisi, ha proseguito il suo lavoro con il laterale, classe 1982 Carmelo Intelisano, con il difensore Gino D’Arrigo, con il grintoso ed esperto Raffaele Marchese, con l’altro laterale classe 1995 Emanuele Furnari, il pivot ’97 Mirko Merlino, infine la saracinesca Domenico Melita.

CARMELO INTELISANO: Pur essendo ormai “vecchietto”, mi sento ancora in grado di poter dare una mano importante a questa squadra –  ha dichiarato l’esperto laterale giardinese –  ho dato quasi per scontata la prosecuzione di questa esperienza. Il nostro compito, almeno in teoria, sarà quello di salvarci: io, però, non mi pongo mai limiti. La mia filosofia è sempre quella di giocare per vincere, a qualsiasi livello

GINO D’ARRIGO: Un peloritano alla conquista della provincia, il classe 1983 ci è riuscito a conquistarsi la simpatia della dirigenza e della tifoseria. Sto per iniziare il terzo anno con la maglia dell’Unico, sono molto legato ai dirigenti e ai miei compagni. Ormai è nata con tutti loro un’amicizia così forte che va oltre il calcio” le parole di Gigi D’Arrigo.  La Serie C1? “Una categoria difficile sarà durissima: per questo dobbiamo fare più punti possibile per blindare la salvezza. Ce la metteremo tutta, come sempre, per far bene“.

IL “SUPERMAN UNICO”, “parate spettacolari”, “straordinaria propensione a intercettare tiri liberi e calci di rigore” grande capacità di piazzamento”, “agilità fuori dal comune”, il numero uno Domenico Melita. “Ho una grandissima voglia di cominciare la preparazione – esordisce il classe 1993 –  la mia permanenza all’Unico, il legame per questa società è talmente grande che è stato naturale proseguire assieme”

RICONFERMA ECCELLENTE: Non ha avuto il tempo di dimostrare il suo repertorio di grinta, esperienza, compattezza e sagacia tattica (arrivato a Febbraio), il numero 13 classe 1990 è un piacere immenso far parte di questa famiglia, credo che, con la giusta determinazione, siamo in grado di fare un buon campionato e aspirare a qualcosa in più di una semplice salvezza“, le dichiarazioni di Raffaele Marchese

MIRKO MERLINO: “è una cosa naturale rimanere dove ci si sente a proprio agio” queste le parole del pivot classe 1997 arrivato nel Dicembre 2018 al debutto in Serie C1 “possiamo fare un gran campionato, abbiamo i mezzi per puntare al meglio.  Le motivazioni per far bene, infatti, sono tantissime”.

EMANUELE FURNARI: I problemi al ginocchio, ne hanno limitato l’impiego, nonostante ciò rimane vicino alla squadra nei momenti più difficili. “Quella che sta per cominciare è la mia terza annata in maglia UniCo. Il legame è forte e rimarrà sempre, perché siamo un gruppo di ragazzi che si conosce da anni, proveniente dallo stesso ambiente: un elemento, quest’ultimo, che contribuisce a spiegare la nostra forza” le parole di Emanuele.

 di “M.M.”