Il “Maradonino” dell’Etna, Totò Sinatra è un giocatore del Motta Fc.

Salvatore “Totò” Sinatra è un giocatore del Motta. Lo annuncia la società che così si rafforza ulteriormente in vista del prossimo campionato di Promozione. L’attaccante, 27 anni (28 a novembre), tra i recenti protagonisti dalla schiacciante ascesa in Eccellenza dell’Aci S.Antonio (6 reti in 12 presenze), ha vissuto a Carlentini poco più di due stagioni, lambendo nel 2019 la massima competizione regionale ai play-off (in totale 30 gol su 64 apparizioni).

Ma è anche grazie ai successi ottenuti coi colori di maglia della sua città, Paternò, che Sinatra si è guadagnato  l’appellativo di “Maradonino” dell’Etna: 4 stagioni divise tra due società, Comprensorio Normanno e Real Paternò (82 presenze e 11 reti) tra Eccellenza e Promozione.

“Questioni di lavoro e orari compatibili con la mia professione mi hanno consentito l’avvicinamento al Motta. Si tratta di una società ben organizzata e con ambizioni. Nei giorni scorsi è stato il primo club a contattarmi non appena sono rientrato dalle mie parti e così è nato l’accordo. Un bel gruppo che ho iniziato a conoscere. Con l’augurio che si raggiunga l’obiettivo playoff e in generale si faccia un campionato vincente. Ringrazio per l’opportunità i vertici societari, Mister Di Maria e il Direttore sportivo Santo Murè”.

Proprio il Diesse biancorosso ha espresso soddisfazione per la trattativa andata a buon fine.Abbiamo creato l’occasione di portare con noi il giocatore anche in virtù del suo avvicinamento per lavoro a Paternò: con Sinatra possiamo dire di aver compiuto un gran colpo in entrata. Così come per gli altri nuovi componenti della squadra e per i confermati, che personalmente conosco per aver convissuto esperienze passate  e su cui riponiamo grande fiducia in vista del campionato che sarà Il Motta ad oggi possiede un organico di prima linea che può ambire a un torneo di livello alto”.

Allenamenti congiunti. Dopo aver battuto 3-1 il Misterbianco, oggi, sabato 22 agosto, la comitiva si è recata al Polivalente di Aci Catena dove ha sostenuto un test col Real Aci (Katane Soccer) e vinto per 1-0 con rete di Inserra su assist di Luca.

 di “Giuseppe Signorino”