Il Città di Santa Teresa, affida l’aspetto gestionale al giovane Marco Gugliotta.

E’ stato annunciato un altro componente dell’organigramma societario della neo-nata Società sportiva Asd Città di Santa Teresa.  Un tassello importante, possiamo dirlo sarà, anzi è il faro, l’anima dei colori rossoneri della compagine guidata dal Presidente Santino Ferraro. Una doppia veste, ricoprirà il ruolo di Direttore Generale e di Segretario, curerà come si legge nel comunicato stampa “andando a curare tutti gli aspetti burocratici e gestionali connessi al sodalizio santateresino”.

Stiamo parlando di un giovane dirigente, Marco Gugliotta, 29 anni ma ha già maturato la giusta esperienza per assumere un incarico così importante, vitale per ogni Società di calcio, dall’esperienza nei primi anni di “carriera dirigenziale” nella Jonica nel settore giovanile, poi il passaggio nell’estate 2018-19 nel ruolo di Team Manager nella Valdinisi Calcio.

Tino Mantarro – Cassiere

Un salto di qualità progressiva che ha messo in mostra le qualità dirigenziale di un ragazzo la cui passione per il “pallone” è nel suo Dna, dove adesso ha le chiavi in mano di un progetto ambizioso di una Società che punta in primis alle risorse locali e la valorizzazione dei giovani, proprio quel settore dove Marco Gugliotta è cresciuto, conoscendo le potenzialità del giovane roccalumerese che ha scelto una piazza così esigente ed importante come S. Teresa di Riva, con l’ampia libertà di agire il futuro appare roseo non solo per i colori rossoneri del Città di Santa Teresa ma per tutto l’intero comprensorio jonico.

Dicevamo è stato annunciato altro tassello dell’organigramma societario del sodalizio santateresino che prenderà parte al prossimo campionato di Terza Categoria che vede nella figura di Presidente Santino Ferraro, ricopriranno il ruolo di VicePresidenti Leonardo Racco e Antonino Palella, come detto nel doppio ruolo di Direttore Generale e Segratario Marco Gugliotta, infine altro componente il cassiere figura fondamentale nella gestione economica di ogni società: Tino Mantarro

di “Mimmo Muscolino”