All’ultimo respiro il Giarre conquista l’intera posta in palio con un rigore di Concialdi

Soltanto nel finale il Giarre ha ragione del Real Siracusa Belvedere incassando i tre punti e rimanendo in vetta al girone. I gialloblu di mister Cacciola, di scena a Zafferana per la rizollatura del Regionale, ringraziano Concialdi che chiude la pratica a due minuti dal termine.

Primo sussulto al 20’ con un tentativo alto di Agudiak. Al 28’ la punizione di Concialdi viene smanacciata in corner da Latino. Un minuto dopo Cocimano spara troppo centrale per impensierire il portiere. Clamorosa occasione al 47’ con un’azione corale giarrese che libera a pochi metri Concialdi ma la deviazione di un difensore ospite è provvidenziale.

Nella ripresa al 5’ verticale di Privitera, sponda di Agudiak per Concialdi ma Latino risponde presente. Le occasioni si susseguono ma mai nessuna pericolosa per dalle parti dell’estremo difensore del Real Siracusa. Al 36’ corner di Concialdi che pesca in mezzo Zappalà il quale manca il tap-in decisivo. Monologo dei padroni di casa ancora con Zappalà che al 38’ spara sulla traversa su assist di Cocimano. Episodio chiave al 43’: cross dalla sinistra di Cacciola, prova ad avventarsi sul pallone Iraci che viene atterrato in area di rigore da Busà con il direttore di gara che decreta il penalty. Dal dischetto si presenta Concialdi che è glaciale spiazzando Latino e portando in vantaggio i suoi. A tempo scaduto rilancio lungo di Cacciola, Iraci brucia sul tempo il suo diretto marcatore e spara in bocca al portiere la palla del possibile 2-0.

GIARRE    1          REAL SIRACUSA BELVEDERE    0

Marcatore: 44’ st Concialdi (r)

Giarre: Barbagallo, La Rosa(44’ st Nicolosi), Urso(27’ st Cacciola), Privitera, Zappalà, Trovato, Concialdi, Sessa(34’ st Strano), Agudiak, Cocimano, Leotta(6’ st Iraci). A disposizione: Maugeri, Pettinato, Spampinato, Nicotra, Mirabella. All. Cacciola

Real Siracusa Belvedere: Latino, Iacono, Spinelli, Saraceno, Martines, La Delfa(27’ st Di Natale), Sillah, La Bruna(17’ st Busà), Ruiz(34’ st Greco), Melluzzo. A disposizione: Newman, Porchia, Mazzone, Formisano, Bianco.

Arbitro: Ragusa di Barcellona Pozzo di Gotto; assistenti Lugaro e Valenti di Palermo

Alessandro Famà