Cade in quel di Misterbianco la Valdinisi Calcio, non basta il gol di Arena

Succede tutto nella ripresa, anzi dopo due minuti dall’inizio il Misterbianco sblocca il risultato, grazie ad una sfortunata autorete sugli sviluppi di un calcio di punizione dal limite di Timpano. Poi arriva il raddoppio di Orazio Giuffrida, i ragazzi di mister Giacomo Parisi riescono ad accorciare le distanze a 15’ dalla fine su calcio di rigore trasformato da Giovanni Arena. Pressing finale biancorosso al triplice fischio finale sono gli etnei del Misterbianco a conquistare il secondo successo stagionale.

La Valdinisi non riesce a raddrizzare la partita, nonostante una buona prima frazione di gioco, crea almeno tre occasioni, ma non riesce ad essere incisiva sotto porta. Il gol su rigore di Arena ha aperto la possibilità di poter agguantare un pareggio che sarebbe stato il risultato più giusto, in pieno recupero Biondo salva sulla bordata di Giovanni Arena (tiro del possibile 2-2).
Pre-gara: I padroni di casa sono privi di Tosto, mentre gli ospiti devono fare a meno del portiere Simone e degli infortunati Riposo, di Principato e Carmelo Gaeta.

La gara: Dopo una fase di studio, il primo tiro nello specchio porta la firma di Konatè, parte alla sua maniera, penetra nella difesa di casa si presenta solo davanti al portiere Calabretta che riesce a deviare in angolo. I biancorossi ci sono vanno al tiro ancora con Konatè, Munafò e Giovanni Gaeta, ma la vera palla-gol è dei padroni di casa al 30’ mischia nell’area della Valdinisi, Triolo salva sulla linea il tiro di Guerra.

Inizio ripresa Misterbianco in vantaggio: passano due minuti dal giro dell’orologio punizione dal limite per i padroni di casa che viene calciata da Timpano che viene deviata mettendo fuori causa Triolo. La Valdinisi reagisce, ma non trova il guizzo vincente, al 65’ arriva il raddoppio dei padroni di casa: su una ripartenza la sfera arriva a Orazio Giuffrida che fredda con un gran tiro al volo il giovane portiere Triolo.

Adesso si fa dura per la Valdinisi sotto di due reti, i ragazzi di mister Parisi non demordono reagiscono, ancora con Konatè il suo colpo di testa viene respinto da Calabretta.

La determinazione della Valdinisi viene premiata al 75’ quando il direttore di gara concede il calcio di rigore che viene trasformato da Giovanni Arena. Il gol dà più carica agli ospiti che chiudono nella loro metà campo i locali, la rimonta viene soffocata nell’ultimo giro di recupero (96’) quando su un bolide dal limite di Giovanni Arena viene intercettato in recupero da Biondo che evita il possibile pareggio agli ospiti.

Post-gara con mister Currò (Misterbianco): “Abbiamo vinto contro un’ottima squadra e questo per il morale è importante. Tatticamente siamo stati quasi perfetti. Certo, per quanto riguarda il reparto offensivo, nonostante l’ottima prova di Bonfatto e Arrabito, ci pesa l’assenza di un giocatore come Tosto”.

Misterbianco    2   Valdinisi Calcio 1
Marcatori: 47′ Timpano, 65′ Giuffrida, 75′ G. Arena.
Misterbianco: Calabretta, Lauria (46′ Platania), Gennaro, Giuffrida (67′ Ternullo), Pappalardo (82′ Costanzo), Santoro, Biondo, Timpano, Bonfatto (75′ Baldo), Guerra, Viola, Arrabito. All. Currò.
Valdinisi: Triolo, Lo Giudice, Sterrantino, Briguglio, Balastro (46′ A. Arena), Fleri, Somesan, Munafò, G. Gaeta (66′ Mazzullo), G. Arena, Konatè (82′ A. Arena). All. Giacomo Parisi.
Arbitro: Rosario Pavano di Enna. Assistenti: Salvatore Totaro di Messina e Antonino Spanò di Messina.
Espulso: 94’ Sterrantino.

Foto tratta dalla pagina facebook della Valdinisi