“El Pocho” illude la Jonica, Petrullo pareggia per il Mascalucia S. Pio X

Sembrava fatta all’86’ quando il giovane Antonio Esposito completava la rimonta sul Mascalucia San Pio X con un grande tiro dal limite che si insaccava alle spalle di Romano. Mancavano solamente quattro minuti per mettere in tasca tre punti, invece, nemmeno il tempo di festeggiare, nell’azione successiva arriva il pareggio degli ospiti con un Petrullo lasciato completamente libero che sfrutta abilmente un assist sugli sviluppi di una punizione dalla trequarti. Alla fine il pareggio è giusto tra due formazioni che si sono affrontate a viso aperto, una gara giocata a porte chiuse sul terreno del Valerio Bacigalupo.

La gara si mette subito sui binari giusti per gli ospiti che si portano in vantaggio dopo cinque minuti: da una azione dalla destra di Badjè che scodella al centro dell’area dove trova sottoporta   Scarlata che non sbaglia.

I ragazzi di mister Enzo Filoramo colpiti a freddo reagiscono in maniera disordinata, nonostante ciò creano due occasioni con Gallardo e Smiroldo. Alla mezz’ora la Jonica rischia di capitolare, la salva il proprio portiere Romano in tuffo riesce a stoppare la conclusione di Petrullo. Al 35’ ancora l’estremo difensore locale evita il gol sugli sviluppi di un calcio d’angolo.  Al 42’ arriva l’episodio del calcio di rigore concesso dal direttore di gara per atterramento su Giuseppe Savoca che lo stesso giallorosso s’incarica di battere, il suo tentativo di trasformazione viene intuito dal portiere ospite che riesce a deviare.

Tutto da rifare, si rimane con il vantaggio del Mascalucia, passano tre minuti ed arriva la seconda opportunità di andare all’intervallo sul punteggio di parità, grazie al secondo rigore concesso ai padroni di casa per un fallo di mano in area, dal dischetto sempre Gallardo questa volta non si fa ipnotizzare dal portiere.

Nella ripresa le occasioni non mancano da entrambe le parti per portarsi in vantaggio al 60’ opportunità per gli ospiti con un colpo di testa di Ranno, risponde due minuti più tardi Sowe sempre di testa. Al 68’ Antonio Esposito non sfrutta adeguatamente un perfetto suggerimento di Gallardo.

Antonio Esposito

La Jonica cerca il gol lo fa con i calci piazzati di un talentuoso Tabarez, all’86’ su una respinta della difesa su tiro di Gallardo arriva la rete di Esposito con una gran tiro di esterno dal limite. Sembrava fatta, invece, dopo un minuto dell’orologio è arrivato il pareggio di Petrullo con un tiro dal limite, abile a raccogliere una respinta di Echeverria.

Jonica  Fc   2   Mascalucia  S. Pio X 2
Marcatori: 5′ Scarlata, 45′ Gallardo (rig.), 86′ Esposito, 87′ Petrullo
Jonica: Romano, Interdonato, G. Savoca , Herasymenko , Echeverria, Smiroldo, Gallardo, Sowe (83’ La Forgia) , Esposito, Tabarez, A. Savoca (83′ Saglimbeni). All: Enzo Filoramo
Mascalucia  S. Pio: Romano,  Algiati, Valenti, Scarlata, Scalia, Librizzi, Ranno (62′ Furnò), Lombardo, Lo Presti, Petrullo, Badjiè (76’ Boncaldo). All: Davide Vadalà.
Arbitro: Claudio Fortunato Ragusa di Barcellona. Assistenti; Francesco Quattrotto di Messina e Giuseppe Calarese di Messina.