Tonfo casalingo della Valdinisi, in rimonta vince l’Atletico 1994 (4-2)

Cade sul terreno amico la Valdinisi Calcio per due volte in vantaggio, un palo, alla fine si deve arrendere alla nuova capolista del Girone C capace di rimontare per due volte lo svantaggio con uno scatenato Mazzamuto (tripletta) con la trasformazione di due calci di rigore.

Scivolone interno per i ragazzi di mister Parisi (quarta sconfitta stagionale) in una gara equilibrata nella prima frazione di gara sbloccata dal 15’ da un’intuizione di Munafò a centrocampo che lancia in profondità Gaeta che si presenta davanti a Di Benedetto che in uscita riesce ad opporsi, la sfera viene raccolta nuovamente dal centrocampista biancorosso che di testa una palombella manda la sfera nell’angolino dello specchio della porta. Sulle ali del vantaggio, la Valdinisi ha l’opportunità di raddoppiare con il sgusciante Konatè ma il suo diagonale con il portiere battuto incrocia il palo. Gli ospiti al 38’ pervengono al pareggio: traversone dalla destra a tagliare l’area che trova la sponda di Fichera per la spizzicata del sempre agguerito Ardizzone con la sfera che arriva a Mazzamuto che di piatto appoggia nella porta sguarnita.  Non succede nulla fino all’intervallo, per la cronaca un tiro di Fleri non crea seri pericoli agli etnei.

Al rientro in campo l’Atletico si presenta con una determinazione diversa, preme sull’acceleratore, crea anche delle occasioni, la Valdinisi chiude gli spazi, in una ripartenza arriva il vantaggio con Mazzullo che anticipata difensori e portiere di punta invia la palla a rotolare in rete.  Sotto di una rete i ragazzi di mister Fichera reagiscono al 62’ hanno l’occasione di pervenire al pareggio su calcio di rigore trasformato da Mazzamuto. La Valdinisi accusa il colpo, inferiorità numerica mister Parisi (espulso Fleri) manda nella mischia Davide Principato al posto di Konatè, subito dopo Cannata al posto di Mazzullo. Le mosse non portano i frutti desiderati, a quattro minuti dalla fine arriva il vantaggio ospite con un diagonale di Sinito. La Valdinisi si butta in avanti per recuperare lo svantaggio, allo scadere altro rigore concesso agli ospiti per fallo di Riposo, sul dischetto non fallisce Mazzamuto che esulta per la sua tripletta di giornata che vale anche il primato in classifica (13 punti), una vittoria che permette di scavalcare il Città di Taormina (12 punti), oggi ai box per il turno di riposo.  La Valdinisi rimane a quota tre punti.

Valdinisi Calcio   2   Atletico 1994    4
Marcatori: 15′ Gaeta, 38’, 62 su rig. e 90′ su rig. Mazzamuto, 56′ Mazzullo, 86′ Sinitò
Valdinisi: Simoni, Ciatto, Fleri, Munafò, Riposo, Balastro, Gaeta, Arena, Konatè (67′ Principato), Mazzullo (80′ Cannata), Somesan. All. Giacomo Parisi
Atletico 1994: Di Benedetto, Zagami, Marsiglia, Bonelli, Campanella, Mazzamuto, Caruso (71′ Milazzo), Minutola  (64′ Gueye), Ardizzone, C. Fichera, La Piana (67′ Sinito). All. G. Fichera
Arbitro: Giuseppe Pecora di Messina. Assistenti: Fabio Amata e Giuseppe Torre di Barcellona P.G.