Asd Casalvecchio: Il DS Vittorio Tamà coccola il suo fantasista Antonio Spadaro.

Quatto gare in poco meno di dieci giorni per il Casalvecchio per questo inizio di campionato, la prima disputata Mercoledi sul campo di Itala (1-1), gara pareggiata al 90’ su calcio di rigore, domani sul campo del fanalino di coda l’Adrano, Mercoledi 28 Ottobre il recupero della terza giornata con il Riposto 2016 alle ore 14.30 in quel di Antillo.  Una striscia che trova il compimento nella gara del 1 Novembre contro una delle favorite alla vittoria finale del campionato di Prima Categoria  l’Aci Bonaccorsi con molta probabilità questo match si giocherà nel nuovo stadio di Bucalo.

Questo il cammino dei casalvetini, un percorso per capire la reale forza dei giallorossi, attualmente a 4 punti (una gara in meno con la capolista S. Alessio a quota nove), al mezzo passo falso in casa del Real Sud, il pronto riscatto domani ancora sul campo di un fanalino di coda (Adrano) dovrebbe essere alla portata dei ragazzi di mister Moschella, poi due se possiamo dire scontri diretti per le posizioni che contano (Riposto e Aci Bonaccorsi) in casa, sul terreno amico che in questi ultimi mesi è stato sempre off-limits per gli avversari.

In queste prime due uscite le due marcature sono state messe a segno dal nuovo arrivato l’attaccante Ivan Briguglio, per le prossime gare il Direttore Sportivo – Vittorio Tamà – spera nel suo fantasista, la freccia nell’arco di mister Alessandro Moschella, il giovane ma ormai maturo attaccante Antonio Spadaro.

Diciamo che in questi giorni, il Direttore Sportivo sta coccolando il suo fantasista, nella scorsa stagione ha segno per ben 11 volte, ma non solo, autore anche di numerosi assist, in queste prime due è rimasto all’asciutto ma è stato determinante nell’azione che hanno portato a fare esultare “The Warrios” con il cecchino Ivan Briguglio.

Lo stratega Direttore Sportivo – Vittorio Tamà – una ne pensa cento ne fa, anche questa volta non si smentisce, dal suo cilindro la geniale idea, il suo fantasista insieme ai “campioni Fifa 21”, con la speranza, anzi né è convinto che già a partire contro l’Adrano arrivi la prima “perla” stagionale per Antonio Spadaro.

di “Mimmo Muscolino”