Il Calcio Furci fa suo con Costa e L. D’Amico il derby con l’Akron Savoca

Arriva il primo successo in Prima Categoria per il Calcio Furci del Presidente Walter Marisca nel derby con l’Akron Savoca con la formazione ospite che si porta in vantaggio con Donato, poi la rimonta giallorossa con il duo d’attacco Marvin Costa e Lorenzo D’Amico.

Primo Tempo: Finisce con il risultato di due a uno il derby tra Calcio Furci e Akron Savoca, fin dai primi minuti le squadre si studiano cercando soprattutto di non sbilanciarsi.  Tra i più attivi nei savocesi è Loria, suo un tiro cross da calcio d’angolo sventato da Lundi. Il Furci non sta a guardare. G. Mastroieni lanciato in profondità, da posizione favorevole dentro l’area manda la sfera sopra la traversa.

Al 21’ gli ospiti passano in vantaggio. Da una respinta della difesa locale, Donato lascia partire un tiro che si va ad insaccare nel sette alla sinistra di Lundi per il gol del vantaggio ospite. Subito il gol, il Furci cerca di replicare con Lorenzo D’Amico, ma il suo tiro dalla distanza finisce alto.

Al 32’ il Savoca rimane in dieci uomini in seguito all’espulsione dell’attaccante Tindaro Pistone, reo di aver commesso un fallo di reazione nei confronti di un avversario. Adesso Burgio e compagni iniziano a pressare, ma il portiere savocese si fa trovare pronto lasciando inviolata la porta fino allo scadere della prima frazione di gioco.

Secondo Tempo: La ripresa si apre come si era chiuso il primo tempo. Il Furci fa la partita, mentre gli ospiti badano a difendere e a cercare delle veloci ripartenze con il giovane Leo. Ma la retroguardia ospite deve capitolare al 52’, quando Costa, sfrutta al meglio una verticalizzazione realizzando il gol del pareggio.

Adesso la squadra del presidente Marisca preme sull’acceleratore creando diverse palle gol.  Al 59’ Carpillo colpisce di testa a tu per tu con il portiere, ma quest’ultimo si salva in angolo. Al 64’ è il turno di Lorenzo D’Amico, ma anche lui spreca di testa da posizione ravvicinata. Ancora Carpillo al 69’ a controllare la sfera in area, ma al momento del tiro Santisi riesce a sventare.

Il Savoca dal canto suo cerca di alleggerire la pressione con veloci ripartenze. Su una di queste Loria fa la barba al palo. Ma i locali non demordono e al minuto 82’ realizzano il gol del meritato sorpasso: azione ben manovrata con Giampiero Mastroieni che conquista il fondo, traversone per Costa e sponda per l’accorrente Lorenzo D’Amico che insacca nell’angolino basso.   

La squadra di Mancuso cerca una reazione, ma i furcesi ben disposti in campo chiudono ogni varco alle avanzate ospite, lasciando poco spazio in ogni parte del campo e non rischiando più nulla fino alla fine.

Vittoria importante quella del Furci che si aggiudica un derby ricco di emozioni. La squadra di mister Ragusa ben disposta in campo, ha mostrato ottime trame di gioco, soprattutto nel secondo tempo, cercando con azioni manovrate di scardinare la difesa ospite. De Luca e compagni subita l’espulsione non si sono resi più pericolosi, rimanendo in partita fino al gol del vantaggio furcese.

Tra i migliori in campo per i locali, Riccardo D’Amico e Giampiero Mastroieni. Per gli ospiti, Marco Loria e il giovane Giuseppe Leo.

Calcio Furci    2    Akron Savoca 1
Marcatori: 21’ Donato, 52’ Costa e 82’ L. D’Amico
Calcio Furci: Lundi, S. Di Nuzzo, Visalli, Demestri, Burgio, Mastroeni, Casablanca (46′ Trimarchi ), R. D’Amico, Costa, L. D’Amico, Carpillo (80′ Cutroneo). All.: Filippo Ragusa.
Akron Savoca: Sissou, Ciocarlan, Colloca, Fowe, Santisi, Donato, S. Mastroieni (80′ Abate), Leo, De Luca, Pistone. All.: Giuseppe Mancuso
Arbitro: Paolo Lo Surdo di Messina.