Under 17: Arriva la prima sconfitta per il Città di Taormina punito da Rapisarda

Prima sconfitta, invece, per l’Under 17 di Gabriele Patti che, dopo aver osservato il turno di riposo, si ferma sull’1-0 al Bonaiuto Somma di Mascalucia con la TeamSport Millennium.

Tantissime le palle gol create dagli Allievi taorminesi: Cacia in apertura salva tutto su Spanò, poi gli ionici protestano per il rigore non concesso ad Arnò steso da Padovani, mentre lo stesso Spanò, poco dopo il 10’, è anticipato sul più bello da Scorciapino. I padroni di casa crescono dopo il quarto d’ora, Rapisarda prima spreca da dentro l’area, poi, su punizione, è fermato da una gran parata di Giuffrida.

Al 24’ il gol che decide il match: Rosano innesca lo stesso Rapisarda che elude l’intervento di Ciliberti e realizza un bel gol col destro. Under 17 del Città di Taormina che crea, come sempre, tante occasioni, ma pecca nella fase di concretizzazione.

Nella ripresa sono D’Angelo, Rustica e Spanò a sfiorare il pareggio, con la TeamSport che si fa vedere soprattutto su calcio da fermo, come nel finale quando Cariotti centra il palo da azione d’angolo. Le speranze taorminesi di acciuffare il pari si spengono in pieno recupero sulla punizione calciata alta da Rol.

Teamsport Millennium-Città di Taormina 1-0
Marcatori
: 24′ pt Rapisarda

TeamSport Millennium: Cacia, Valenti, Scorciapino (47’ st Egitto), Grasso (22’ pt Rosano), Padovani, Capuana, Cariotti, Russo, Spinale, Rapisarda, Di Perna. Allenatore: Carmelo Lanza. A disposizione: Guglielmo, Lo Schiavo, Penna, Petralia, Fiore, Spinale, Gullì.
Città di Taormina: Giuffrida, Viscuso (24’ st Rol), Lembo, Lo Re (1’ st Peditto), Mendolia, Ciliberti (42’ st Toska), Mondello (9’ st Rustica), Abbate (1’ st Carpenzano), Arnò, D’Angelo (28’ st Centorrino), Spanò. Allenatore: Gabriele Patti. A disposizione: Russo, Caruso, Vancheri.
Arbitro: Mattia Campisi di Enna
Ammoniti: Padovani, Penna (T); Giuffrida, Lembo, Mondello, Spanò (CdT)